laRegione
Nuovo abbonamento
Calcio
26.06.2020 - 20:410

Il momento no del Chiasso prosegue anche al Riva IV

Alla prima uscita casalinga post-Covid i rossoblù si inchinano 3-1 all'Aarau incassando la terza sconfitta in altrettante partite dalla ripresa

Terza sconfitta in altrettante partite dalla ripresa della stagione per il Chiasso, che all'esordio davanti al proprio pubblico dopo il lungo stop per l'emergenza sanitaria (nelle due precedenti trasferte era stato superato 2-1 da Stade Losanna e Sciaffusa) si è inchinato 3-1 all'Aarau. Davanti ai 160 spettatori del Riva IV sono stati gli ospiti con Zverotic al 65' a sbloccare una sfida giocata a ritmi blandi, che si è animata appunto solo nell'ultima mezzora. Nonostante una prestazione tutt'altro che brillante i momò sono comunque riusciti a pareggiare al 73', quando un'incursione di Dixon ha spinto Affoltern a trafiggere maldestramente il proprio portiere. Il pari è durato però poco più di dieci minuti visto che all'85' Balaj ha riportato avanti i suoi, che hanno poi messo in cassaforte la vittoria con la rete a tempo scaduto dell'ex Acb Markus Neumayr. Prossimo impegno per i rossoblù - sempre più ultimi in un campionato che non prevede comunque retrocessioni -, mercoledì a Kriens.

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved