Pochettino out, Mourinho in (Keystone)
Calcio
20.11.2019 - 12:110

Mourinho è il nuovo allenatore del Tottenham

Solo dodici ore dopo l'esonero di Mauricio Pochettino, lo 'Special One' ha firmato un quadriennale con il club londinese

Meno di 12 ore dopo l'esonero di Mauricio Pochettino, il Tottenham ha scelto Jose Mourinho come nuovo allenatore. Non si è fatta attendere la decisione del club londinese, che martedì sera - nella sorpresa più generale - aveva licenziato il tecnico argentino. Al suo posto, dunque, arriva Mourinho che ha firmato un contratto di quattro anni, fino al giugno 2023.

Dopo aver raggiunto la finale di Champions League, persa lo scorsa maggio a Madrid contro il Liverpool, il Tottenham è stato protagonista di un'orribile avvio di stagione: solo 14esimo in campionato, a -20 dalla capolista Liverpool, già eliminato dalla
Copa di Lega e umiliato in Champions League dal Bayern Monaco, vincitore 7-2 a Londra. Risultati che sono costati la panchina a Pochettino dopo quattro stagioni senza trofei in bacheca.  

Mourinho, che vive ancora a Londra dopo essere stato esonerato lo scorso inverno dal Man United, ha vinto tre Premier e una Fa Cup nei suoi due periodi sulla panchina del Chelsea, oltre ad un'Europa League e una Coppa di Lega con lo United. In
precedenza, alla guida del Porto, aveva centrato l'accoppiata Champions League ed Europa League e il triplete nel suo biennio all'Inter.

Tags
allenatore
nuovo
tottenham
mourinho
nuovo allenatore
league
pochettino
club
mauricio pochettino
ore dopo
© Regiopress, All rights reserved