laRegione
Nuovo abbonamento
+1
Calcio
19.11.2019 - 21:280

C'è un'altra Svizzera vicina all'Europeo, è la U21 di Lustrinelli

La selezione guidata dall'ex attaccante ticinese ha sconfitto 2-1 la Francia a Neuchâtel volando sola al comando del gruppo 2 delle qualificazioni a Euro2021

Ottima operazione per la Svizzera U21 che alla Maladière di Neuchâtel (davanti a ben 9'021 spettatori) ha sconfitto 2-1 la Francia nel big-match del gruppo 2 delle qualificazioni a Euro 2021, portandosi al comando con 12 punti in quattro partite, tre lunghezze davanti agli stessi transalpini, secondi. Decisivo nell'economia della partita l'uno-due con il quale sul finire di primo tempo gli uomini del ticinese Mauro Lustrinelli hanno risposto al vantaggio ospite trovato al 19' da Edouard su rigore: al 44' l'attaccante del San Gallo Jérémy Guillemenot dopo un calcio di punizione ha anticipato il portiere transalpino in uscita e depositato in rete la sfera, mentre un minuto dopo è stato Andi Zeqiri a finalizzare una repida ripartenza con il gol del 2-1. Lo stesso giocatore del Losanna ha poi chiuso la contesa al 53' dopo un'azione travolgende del centrocampista dello Young Boys Jordan Lotomba, avvicinando i rossocrociatini alla fase finale in Ungheria e Slovenia (per la prima volta a 16 squadre e alla quale accederanno direttamente le vincitrici dei 9 gruppi e la migliore seconda, mentre le altre 8 seconde si sfideranno nei playoff), stadio della competizione a cui la U21 svizzera non partecipa dalla finale persa contro la Spagna in Danimarca nel 2011.

CALCIO: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 5 immagini
© Regiopress, All rights reserved