Sion
1
Basilea
1
1. tempo
(1-1)
Sion
SUPER LEAGUE
1 - 1
1. tempo
1-1
Basilea
1-1
 
 
22'
0-1 AJETI ALBIAN
1-1 LUAN PATRICK
35'
 
 
AJETI ALBIAN 0-1 22'
35' 1-1 LUAN PATRICK
Venue: Stade Tourbillon.
Turf: Natural.
Capacity: 14,283.
History: 28W-36D-60W.
Goals: 162-219.
Age: 24,4-24,1.
Sidelined Players: FC SION - Raphael Rossi (Knee), Martin Angha (Knee), Anto Grgic (Knee), Alexandre Nsakala (Cruciate Ligament).
FC BASEL - Zdravko Kuzmanovic (Lumbar vertebrae), Tician Tushi (Calf Muscle).
Ultimo aggiornamento: 19.07.2019 20:37
Sion
1
Basilea
1
1. tempo
(1-1)
Sion
SUPER LEAGUE
1 - 1
1. tempo
1-1
Basilea
1-1
 
 
22'
0-1 AJETI ALBIAN
1-1 LUAN PATRICK
35'
 
 
AJETI ALBIAN 0-1 22'
35' 1-1 LUAN PATRICK
Venue: Stade Tourbillon.
Turf: Natural.
Capacity: 14,283.
History: 28W-36D-60W.
Goals: 162-219.
Age: 24,4-24,1.
Sidelined Players: FC SION - Raphael Rossi (Knee), Martin Angha (Knee), Anto Grgic (Knee), Alexandre Nsakala (Cruciate Ligament).
FC BASEL - Zdravko Kuzmanovic (Lumbar vertebrae), Tician Tushi (Calf Muscle).
Ultimo aggiornamento: 19.07.2019 20:37
Calcio
07.07.2019 - 18:580
Aggiornamento : 20:30

Il titolo alle statunitensi, grazie a Rapinoe e Lavelle

A Lione gli Stati Uniti dominano l'Olanda e si impongono per 2-0, con due reti nella ripresa, bissando il successo del 2015

Erano le grandi favorite della vigilia e non hanno deluso le aspettative: le statiunitensi hanno vinto il titolo ai Campionati Mondiali di Francia 2019
Il primo tempo si chiude a reti inviolate, essenzialmente grazie alle numerose parate di Van Veenendaal.
La partita si sblocca all'ora di gioco, quando Megan Rapinoe trasforma il rigore conquistato da Alex Morgan e solo otto minuti dopo Rose Lavelle raddoppia con un preciso mancino dal limite.
Le arancioni subiscono il colpo e non riescono a esercitare una vera e propria pressione sulla porta difesa da Naeher, anzi sono quasi gli usa a rendersi pericolosi in contropiede.
Dunque per le ragazze di Ellis è festa grande, per la seconda volta consecutiva dopo il successo in Canada 4 anni fa e in totale è la quarta volta che le americane si laureano campionesse mondiali.

Le finali dei Mondiali femminili
1991 (a Guangzhou/China): Stati Uniti - Norvegia 2-1
1995 (a Stoccolma/Svezia): Norvegia - Germania 2-0
1999 (a Los Angeles/Usa): Stati Uniti - Cina d.r. 5-4 (0-0 dopo regolamentari e supplementari)
2003 (a Carson/USA): Germania - Svezia d.s. 2-1
2007 (a Shanghai/Cina): Germania - Brasile 2-0
2011 (a Francoforte/Germania): Giappone - Stati Uniti d.r. 3-1 (2-2 dopo i supplementari)
2015 (a Vancouver/Canada): Stati Uniti - Giappone 5-2
2019 (a Lione/Francia): Stati Uniti - Olanda 2-0

Albo d'oro
4 vittorie: Stati Uniti (1991, 1999, 2015 e 2019)
2 vittorie: Germania (2003 e 2007)
1 vittoria: Giappone (2011) e Norvegia (1995)

Potrebbe interessarti anche
Tags
uniti
stati uniti
stati
germania
norvegia
rapinoe
lavelle
mondiali
giappone
grazie
© Regiopress, All rights reserved