Calcio
28.01.2019 - 21:510
Aggiornamento 22:43

Mbabu, Seoane e compagnia, è dominio giallonero

Lo Young Boys secondo logica fa incetta di premi alla serata di gala del calcio svizzero: il terzino è il migliore del 2018. In Challenge svetta il Servette

È Kevin Mbabu il miglior giocatore del 2018 in Svizzera. Il terzino dello Young Boys e della nazionale rossocrociata è infatti stato eletto elemento più meritevole di Super League dell'anno solare appena concluso nell'ormai tradizionale serata di gala tenutasi al Kkl di Lucerna. Il 23enne ginevrino di origine congolese, protagonista tanto con la maglia dei gialloneri campioni svizzeri in carica e dominatori della stagione in corso quanto con quella della Svizzera con la quale ha raggiunto le finali di Nations League, è stato preferito al suo compagno di squadra Guillaume Hoarau e all'attaccante del Neuchâtel Xamax Raphaël Nuzzolo.

Com'era prevedibile, la serata si è rivelata un trionfo assoluto per il club bernese, che oltre a Mbabu ha visto premiati anche Gerardo Seoane quale miglior allenatore (la prima metà del 2018 l'ha però passata alla guida del Lucerna), Djibril Sow miglior giovane e lo stesso Hoarau per il gol più bello (una rovesciata contro il Basilea). Senza contare che nell'undici ideale del massimo campionato elvetico sono stati selezionati ben sette elementi dell'Yb. Un trionfo annunciato che premia il progetto di rilancio della società giallonera in atto ormai da qualche anno e in particolare l'oculata programmazione del direttore sportivo Christoph Spycher.

Per quel che riguarda la Challenge League è invece stato il Servette, attualmente al comando della lega cadetta e lanciatissimo verso la promozione, a farla da padrone, con in particolare Miroslav Stevanovic eletto miglior giocatore e cinque elementi granata inseriti nella top-11 dalla giuria composta da capitani, allenatori delle squadre di Sfl (non era però possibile votare per un giocatore della propria compagine), tecnici delle selezioni giovanili dell'Asf e giornalisti sportivi.

Sfl Award Night, i premiati

Miglior giocatore di Super League: Kevin Mbabu (Young Boys)
Challenge League: Miroslav Stevanovic (Servette)
Giovane: Djibril Sow (Young Boys)
Allenatore: Gerardo Seoane (Lucerna/Young Boys)
Gol più bello: Guillaume Hoarau
11 ideale di Super League: Jonas Omlin; Kevin Mbabu, Kevin Rüegg, Steve von Bergen, Loris Benito; Benjamin Kololli, Sékou Sanogo, Djibril Sow, Miralem Sulejmani; Guillaume Hoarau, Dejan Sorgic
11 ideale di Challenge League: Jérémy Frick; Anthony Sauthier, Steve Rouiller, Nikki Havenaar, Per-Egil Flo; Miroslav Stevanovic, Philipp Muntwiler, Sébastien Wüthrich, Davide Callà; Miguel Castroman, Nico Siegrist

Tags
league
mbabu
young
seoane
giocatore
kevin
challenge
sow
miroslav stevanovic
ideale
© Regiopress, All rights reserved