Calcio
18.12.2018 - 21:350

Il River si sgonfia e in finale ci va l'Al Ain

La prima semifinale del Mondiale per club ha visto i padroni di casa arabi sconfiggere 5-4 ai rigori gli argentini. Domani toccherà al Real Madrid.

Sorpresa nella prima semifinale del Mondiale per club, che ha visto i padroni di casa nonché campioni degli Emirati Arabi Uniti dell’Al Ain sconfiggere 5-4 ai rigori (2-2 dopo 120 minuti) gli argentini del River Plate, freschi vincitori della Libertadores. Un 2-2 pirotecnico quello maturato nei tempi regolamentari prima della lotteria dei calci di rigore, che ha premiato gli uomini di Mamic, infallibili dagli undici metri. Sono serviti tre minuti all’Al Ain per passare in vantaggio con Berg, prima che Borre piazzasse l’uno-due a cavallo del quarto d’ora. Nella ripresa il pari dei padroni di casa, arrivato grazie all’acuto del brasiliano Caio, utile per rimettere in equilibrio il match fino al triplice fischio finale. Niente emozioni nei supplementari, anticamera dei calci di rigore in cui l’unico errore è stato quello di Perez. L’avversario degli arabi nella finale in programma sabato ad Abu Dhabi scaturirà dalla sfida di domani (17.30) tra il Real Madrid e i giapponesi del Kashima Antlers.

Tags
finale
casa
padroni
arabi
river
padroni casa
© Regiopress, All rights reserved