Zugo Academy
1
La Chaux de Fonds
2
3. tempo
(0-2 : 1-0 : 0-0)
Zugo Academy
LNB
1 - 2
3. tempo
0-2
1-0
0-0
La Chaux de Fonds
0-2
1-0
0-0
 
 
14'
0-1 CARBIS
 
 
16'
0-2 DUBOIS
1-2 LUST
24'
 
 
CARBIS 0-1 14'
DUBOIS 0-2 16'
24' 1-2 LUST
Ultimo aggiornamento: 23.01.2019 21:25
Zugo Academy
1
La Chaux de Fonds
2
3. tempo
(0-2 : 1-0 : 0-0)
Zugo Academy
LNB
1 - 2
3. tempo
0-2
1-0
0-0
La Chaux de Fonds
0-2
1-0
0-0
 
 
14'
0-1 CARBIS
 
 
16'
0-2 DUBOIS
1-2 LUST
24'
 
 
CARBIS 0-1 14'
DUBOIS 0-2 16'
24' 1-2 LUST
Ultimo aggiornamento: 23.01.2019 21:25
Calcio
09.12.2018 - 18:000

Il Lugano non sa più vincere

I bianconeri lasciano sul campo due punti anche contro il Sion, dopo e aver dominato ed essere stati in vantaggio fino al 72'

Questo Lugano non sa più vincere. Dopo il 2-2 di settimana scorsa contro lo Xamax, la squadra di Celestini si è ripetuta con lo stesso risultato anche contro il Sion. Due punti lasciati sul campo nonostante una partita ampiamente dominata e nella quale i bianconeri hanno gettato alle ortiche più di un'occasione, all'immagine di quella fallita al 62' da Bottani e che avrebbe verosimilmente messo al sicuro capra e cavoli. Nonostante lo svantaggio iniziale (14') per un colpo di testa di Neitzke sul quale Da Costa avrebbe potuto fare di più, il Lugano ha condotto le operazioni da capo a piedi, trovano il pareggio con una deviazione sottoporta di Covilo prima dell pausa e il vantaggio, subito dopo il thé, con un autorete di Bamert, maldestro nel tentativo di anticipare Junior. Da lì in avanti, una lunga sequela di occasioni sbagliate, fino al gol del pareggio (73') con un piattone nel sette di Adryan. A una settimana dalla pausa il Lugano rimane al terz'ultimno posto, ma con un bilancio deficitario per rapporto al gioco espresso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
© Regiopress, All rights reserved