laRegione
Nuovo abbonamento
danny-wilson-la-pressione-logora-la-svizzera-dobbiamo-approfittarne
Calcio
07.11.2017 - 20:410
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:12

Danny Wilson: 'La pressione logora la Svizzera, dobbiamo approfittarne'

Belfast – L'ultimo atto dell'operazione Russia 2018 è ufficialmente scattato alle 16.40, quando la Nazionale svizzera ha lasciato Basilea alla volta di Belfast dove giovedì disputerà la sfida d'antada dello spareggio. Ad accogliere i rossocrociati in Irlanda del Nord, una giornata stranamente limpida e solleggiata, ma fredda. Per i prossimi due giorni le previsioni meteo non sono rassicuranti. Domani pomeriggio al Windsor Park, dopo la conferenza stampa di rito prevista per le 17.30 ora svizzera (le 16.30 locali), la Nazionale elvetica farà la conoscenza con il terreno da gioco in un allenamento rigorosamente a porte chiuse.

La selezione di Valdimir Petkovic parte con i favori del pronostico, ma le trappole predisposte dal tecnico irlandese Michael O'Neill non saranno poche. Tra chi è convinto che la compagine di casa possieda tutte le caratteristiche per invertire il pronostico c'è Danny Wilson, ex nazionale nordirlandese (24 presenze e un gol)... «La sconfitta in Portogallo per la Svizzera ha rappresentato un duro colpo morale. Si tratta di un'ottima squadra e lo ha provato nel corso della campagna mondiale, ma ritengo che al momento attuale sul gruppo pesi una pressione enorme. Il sorpasso del Portogallo ha lasciato un senso di missione incompiuta che di fatto lo obbliga a superare lo scoglio rappresentato dall'Irlanda del Nord», precisa il 57.enne, nato a Wigan e selezionato per l'Irlanda del Nord in virtù del luogo di nascita della  madre.

Wilson ripone grande fiducia nell'ambiente che si creerà giovedì allo stadio... «I rossocrociati dovranno giocare a Windsor Park, uno stadio che traboccherà di entusiasmo: dovranno dimostrare di saper reggere l'impatto. Il pubblico spronerà l'Irlanda del Nord, tutti sanno che si tratta di un appuntamento importantissimo e i tifosi stanno aspettando per poter festeggiare».

Il fatto di dover disputare il ritorno al St. Jakob di Basilea non preoccupa Wilson. Anzi... «Giocare la seconda partita in Svizzera non farà altro che aumentare la pressione per i nostri avversari. Se l'Irlanda del Nord dovesse riuscire ad imporsi giovedì qui a Belfast, la pressione sulle spalle degli elvetici sarebbe impressionante. E sappiamo benissimo come la pressione renda le squadre vulnerabili».

CALCIO: Risultati e classifiche

Guarda le 3 immagini
© Regiopress, All rights reserved