Croazia
0
Brasile
0
2. tempo
(0-0)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Basket
1 ora

Lugano-Olympic, all’Elvetico arriva un po’ d’Europa

Mentre la Sam stasera va in campo per ricevere lo Swiss Central, i Tigers si preparano a sfidare l’eterno nemico, il club meglio gestito di tutto il Paese
QATAR 2022
1 ora

L’Africa chiede al Marocco di scrivere la storia

La selezione magrebina potrebbe essere la prima del Continente nero a raggiungere le semifinali di un Mondiale
SCI NORDICO
3 ore

Nadine Fähndrich trionfa nello sprint classico a Beitostölen

In Norvegia la 27enne lucernese ha colto il terzo successo in Coppa del mondo, precedendo la norvegese Weng e la finlandese Matintalo
roller hockey
4 ore

Il Biasca asfalta il Wimmis e accede ai quarti di Coppa

La partita finisce su un perentorio 9-3, grazie al poker di Gregorio Boll e alla tripletta di ‘Timo’ Devittori
Atletica
5 ore

A Biasca poker per Sam Massagno e Sab Bellinzona

Alle finali regionali dell’Ubs Kids Cup Team ci saranno anche Virtus Locarno e Sfg Biasca
Tennis
9 ore

Bollettieri, il fabbricatore di campioni

Vita, metodi, successi e segreti del più celebre allenatore della storia del tennis, scomparso pochi giorni fa a 91 anni
gallery
sci freestyle
11 ore

L’addio di Nicole Gasparini alle gobbe: ‘Non ne avevo più’

La 25enne ticinese si ritira: ‘Un po’ di paura del cambiamento c’è, ma ora mi accorgo di aver vissuto moltissime esperienze’
I mondiali dal divano
12 ore

Siamo tutti marocchini (almeno una volta nella vita)

La vittoria del Marocco contro la Spagna può anche essere vissuta come una sorta di rivalsa dei migranti contro i padroni di casa
Volley
18 ore

Alla Riveraine il Lugano sfiora uno storico successo

Grande reazione delle ragazze di Apostolos Oikonomou sul campo del capolista Neuchâtel, che (a fatica) riesce a spuntarla soltanto al tiebreak
Qatar 2022
21 ore

Messi: ‘I tifosi ci danno la carica’

La Pulce ricorda l’importanza dei supporter alla vigilia del quarto di finale contro l’Olanda
unihockey
22 ore

Solo il Ticino di Tomatis festeggia il successo

I rossoblù sconfiggono il Langenthal Aarwangen, ma poi si arrendono all’Eggiwil. Verbano battuto da Thun e Grünenmatt.
13.10.2020 - 17:45
Aggiornamento: 18:42

Castello, batti il sette. Collina e Solduno da applausi in Terza

Il riepilogo del weekend di calcio regionale appena concluso. Losone da urlo nel Gruppo 2 di Terza Lega: 11-1 al Sant'Antonino

di Laborsport.com
castello-batti-il-sette-collina-e-solduno-da-applausi-in-terza
Foto TIPRESS
AS Coldrerio - AS Castello (Foto Ti-Press/Francesca Agosta)
+14

Il calcio regionale è stretto nella morsa del Covid. Tra rinvii e squadre in quarantena, quello appena archiviato è stato un fine settimana di calcio ticinese 'dimezzato' nel suo palinsesto. Slittamenti precauzionali, casi di posititivà accertati e tanta incertezza l'hanno fatta da padroni in un weekend in cui il campo, per chi lo ha visto, ha già dato segnali importanti. 

Castello, batti il...sette

È il caso dell'AS Castello guidato da Amedeo Stefani, che ha blindato la leadership di Seconda Lega grazie al successo per 0-2 ottenuto nel derby contro il Coldrerio. Protagonista del match: l'esterno Daghetti, autore di una doppietta che ha permesso alle "caprette" di centrare la settima vittoria in otto partite e restare a +5 dal Morbio secondo in classifica.

Non ha sbagliato nemmeno il Morbio di mister Righi. Gli "oranges" non hanno concesso sconti al Minusio, battendolo per 4-1 nella serata di sabato. Grande protagonista Axel Caldirola con la sua doppietta a cui si aggiungono i sigilli personali di Asero e Alija. Di Pierantoni la rete della bandiera per i gialloneri (vedi video a cura di Margatv). 

Resta sul gradino più basso del podio l'Ascona di Dos Santos, che ha avuto la meglio sul Vedeggio (1-0) grazie all'ennesimo sigillo di Costa (vedi video a cura di Margatv)

Sorpresa Vallemaggia

Cade a sorpresa l'Arbedo di Rivera nel confronto casalingo contro il Vallemaggia targato Guntri. Una rete a due minuti dal fischio finale di Poncini ha consegnato i tre punti alla formazione ospite, che ha quindi trovato la vittoria numero tre in stagione. Torna a sorridere il Malcantone di Omar Copelli, giustiziere del Balerna per 3-0 grazie a una tripletta di uno scatenato Misir Memaj. Resta sul fondo della classifica a quota quattro punti il Balerna di Simone Pichierri. Successo esterno per il Sementina di Maurizio Berriche, trionfante per 0-1 in casa del Cademario grazie alla rete di Sulaj al 69esimo.

Terza Lega, Collina devastante

Sono solo tre le sfide andate regolarmente in scena nel weekend del Gruppo 1 di Terza Lega. Un turno, l'ottavo, che ha sorriso al Rancate di mister Padula. I neroverdi si sono imposti per 3-0 contro il Maroggia per mano delle reti dell'ex Sehic, Pesavento e Arrigoni. Seconda vittoria consecutiva per il Riva di Stefano Lippmann, che in casa del Lusiadas vince 2-3 in rimonta grazie alla doppietta di G.Bianchi e il sigillo nei recuperi di Scacchi. Vana, quindi, la doppietta di capitan Campos per i padroni di casa.

È devastante il Collina d'Oro di mister Balmelli, alla sua vittoria numero otto in altrettante sfide. Nell'ultima giornata, i luganesi hanno sconfitto per 0-4 i Carassesi confermandosi capolista a punteggio pieno.

Losone da urlo nel Gruppo 2

Vittoria da record per il Losone di Marco Ruberto nel Gruppo 2 di Terza Lega. Gli "oranges" sopracenerini hanno travolto letteralmente il Sant'Antonino per 11-1 portandosi in seconda posizione alle spalle di un affamato Solduno. Solduno che non sbaglia il big match e stende per 2-1 il rivale Gordola. Doppietta di Di Cesare per la capolista del Gruppo 2. 

Vittoria schiaccia pensieri per il Moesa di Pedrioli. Con un secco 1-6 ai danni del Monte Carasso, i moesani si rialzano in classifica con il terzo successo della stagione. Rallenta invece il Ravecchia di Sulejmani, che in casa contro il Blenio non va oltre l'1-1. Sorride anche il Verscio di mister Fornera, che al debutto da allenatore vince per 2-4 in casa della Pro Daro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved