laRegione
terza-lega-numeri-e-statistiche-dopo-dieci-turni
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Altri sport
47 min

Olimpiadi di Tokyo, il Giappone smentisce The Times: 'Si faranno'

Dopo un articolo pubblicato dal quotidiano britannico che ventilava un posticipo al 2032 viene dichiarato che ogni tentativo verrà effettuato
Calcio
1 ora

Sepp Blatter è in coma artificiale

L'ex presidente della Fifa 'sta facendo progressi ogni giorno, ma ci vorrà molto tempo per guarire' afferma intervistata la figlia
Calcio
10 ore

Nsame ancora una volta sbaraglia la concorrenza

Il camerunese dell'Yb nuovamente eletto giocatore dell'anno di Super League. In Challenge League premiato il neobianconero Abubakar
Hockey
13 ore

‘Giocare senza pause aumenta il rischio di infortuni’

Il punto alla situazione in casa Ambrì Piotta a metà del guado della stagione regolare dei leventinesi con il direttore sportivo Paolo Duca
CICLISMO
14 ore

Il Giro dell'Algarve posticipato a maggio

la pandemia continua a perturbare anche in Europa l'inizio della stagione, dopo gli annullamenti già confermati in Australia, Sudamerica e Medioriente
CICLISMO
14 ore

Obiettivo Tokyo per l'ultima stagione di Valverde

Lo spagnolo (40 anni) non parteciperà al Tour de France per il quale la Movistar punterà sullo spagnolo Enric Mas e sul colombiano Miguel Angel Lopez
OLIMPIADI
15 ore

Thomas Bach categorico: ‘Niente piano B per i Giochi di Tokyo’

Il presidente del Cio conferma le date del 2021 (23 luglio - 8 agosto). Ma non tutti sono così ottimisti e c'è chi chiede un rinvio al 2024
Hockey
16 ore

Il Davos ne ingaggia sei, compreso Wellinger dal Lugano

Oltre al difensore bianconero il club grigionese ha messo le mani sul quotato difensore del Rapperswil Dominik Egli, oltre a quattro nuovi attaccanti
Calcio regionale
01.11.2019 - 09:100

Terza Lega, numeri e statistiche dopo dieci turni

Il Ligornetto non è più una sorpresa. Agno e Collina, che numeri. Riva 'capolista' in rimonta. Insubrica, Rancate e Taverne le più 'cattive'...

Chiamarla ancora sorpresa sarebbe riduttivo e addirittura poco rispettoso. Il Ligornetto di mister Ravani sorprende sì, ma ormai più che una sorpresa è una certezza. Dopo dieci turni di Terza Lega Gruppo 1 comanda ancora il torneo davanti alle corazzate Agno e Collina d’Oro. L’allenatore dei gialloneri è infatti attualmente il più vincente della categoria con il 90% di partite vinte.

Agno e Collina le più proficue. Ligornetto che difesa!

La via del gol, però, la trovano più facilmente Agno e Collina rispettivamente primo e secondo miglior attacco del Gruppo. I biancorossi hanno sinora realizzato la bellezza di 47 reti in 10 partite (4.7 ogni 90’), mentre i luganesi allenati da Balmelli di gol ne hanno realizzati 40 (4 a partita). Ma spesso si dice che il miglior attacco è la difesa. Detto che trova conferma nel piazzamento del Ligornetto, che vanta pure la difesa meno battuta con sole cinque reti incassate. Diversa la situazione in casa Insubrica con la compagine di Palombella che risulta essere la più bucata con 38 reti prese in 10 partite.

Il Ligornetto e il Collina si spartiscono il prima per la classifica ‘cleansheet’. Entrambe le formazioni hanno abbassato la saracinesca in metà delle partite (5) fin qui disputate.

Riva 'capolista' in rimonta

Chi ha dimostrato di aver carattere da vendere è sicuramente il Riva targato Stefano Lippmann. I gialloblù sono, infatti, la squadra che ha collezionato più punti “in rimonta”. Capitan Spadini e compagni guidano la speciale classifica con sette punti conquistati dopo aver ribaltato una situazione iniziale di svantaggio. Segue il Comano neopromosso con sei punti in rimonta.

Chi segna quando

Chi segna quando? Ogni squadra ha il suo periodo preferito per punire gli avversari. Collina e Agno, ad esempio, sembrano possedere un certo feeling con l’ultimo quarto d’ora di gioco. Il Collina ha messo a segno 10 delle 40 reti realizzate tra il 75esimo e il fischio finale. Ancora meglio ha fatto l’Agno con 13 reti. Sono ancora Agno e Collina le squadre con più gol all’attivo nei primi quindici minuti (6 a testa).

Le più cattive

La squadra ‘più cattiva’ della competizione è attualmente l’Insubrica con 29 cartellini totali, di cui 17 di colore giallo e 2 rossi. In media: un cartellino estratto dall’arbitro ogni 31’. Ma quali sono le squadre che vedono ‘più rosso’? Senza dubbio Taverne 2 e Rancate, entrambe al comando della classifica con 3 espulsioni per parte. Tradotto in numeri, le formazioni di Lombardo e Padula ‘vantano’ un rosso ogni trecento minuti di gioco.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved