laRegione
Nuovo abbonamento
terza-lega-numeri-e-statistiche-dopo-dieci-turni
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Gallery
Hockey
4 ore

Anche il secondo derby amichevole va al Lugano

I bianconeri chiudono la preparazione al nuovo campionato con una vittoria: Ambrì Piotta battuto 5-3 alla Cornèr Arena
Calcio
5 ore

Guidotti cuor di Lugano, che pareggio al Letzigrund

Il ticinese sigla il 2-2 al 91' contro uno Zurigo con un uomo in più dal 53' per l'espulsione di Sabbatini. Perla di Gerndt per l'1-0, Marchesano il migliore
Volley
9 ore

Lugano ambizioso: 'Vogliamo prenderci ancora l'Europa'

Gli obiettivi delle ragazze di coach Lacerda, che dopo la stagione interrotta a causa della pandemia, mordono il freno
Gallery
Tennis
12 ore

Nadal cerca di fare tredici, Djokovic permettendo

Al Roland Garros Rafa, in cerca dello Slam numero 20, contende al serbo un titolo al quale ambiscono entrambi con argomenti diverso ma ugualmente validi
Calcio
16 ore

'Potremmo anche soffrire, ma questo Lugano lo sa fare'

FCLugano, Maurizio Jacobacci in vista della trasferta di Zurigo: ‘Se ripetiamo i primi 70' di Cornaredo contro il Lucerna possiamo fare bene’
BASKET
1 gior

Ricorso respinto, il Vevey riparte dalla Prima Lega

Il Tribunale arbitrale dello sport dà ragione a Swiss Basketball, confermando la retrocessione automatica dei vodesi dopo che era stata negata loro la licenza
Altri sport
1 gior

Atletica, a Doha un podio per Jason Joseph

Lo sprinter elvetico chiude alle spalle dello statunitense Mallet, impostosi nella tappa della Diamond League con il tempo di 13''15
Hockey
1 gior

Il Losanna senza il suo capitano. 'Può parlare con altri club'

Etienne Froidevaux potrebbe lasciare Prilly dopo aver perso il posto in squadra. Il direttore sportivo Petr Svoboda: 'È una scelta presa dallo staff tecnico'
Calcio regionale
01.11.2019 - 09:100

Terza Lega, numeri e statistiche dopo dieci turni

Il Ligornetto non è più una sorpresa. Agno e Collina, che numeri. Riva 'capolista' in rimonta. Insubrica, Rancate e Taverne le più 'cattive'...

Chiamarla ancora sorpresa sarebbe riduttivo e addirittura poco rispettoso. Il Ligornetto di mister Ravani sorprende sì, ma ormai più che una sorpresa è una certezza. Dopo dieci turni di Terza Lega Gruppo 1 comanda ancora il torneo davanti alle corazzate Agno e Collina d’Oro. L’allenatore dei gialloneri è infatti attualmente il più vincente della categoria con il 90% di partite vinte.

Agno e Collina le più proficue. Ligornetto che difesa!

La via del gol, però, la trovano più facilmente Agno e Collina rispettivamente primo e secondo miglior attacco del Gruppo. I biancorossi hanno sinora realizzato la bellezza di 47 reti in 10 partite (4.7 ogni 90’), mentre i luganesi allenati da Balmelli di gol ne hanno realizzati 40 (4 a partita). Ma spesso si dice che il miglior attacco è la difesa. Detto che trova conferma nel piazzamento del Ligornetto, che vanta pure la difesa meno battuta con sole cinque reti incassate. Diversa la situazione in casa Insubrica con la compagine di Palombella che risulta essere la più bucata con 38 reti prese in 10 partite.

Il Ligornetto e il Collina si spartiscono il prima per la classifica ‘cleansheet’. Entrambe le formazioni hanno abbassato la saracinesca in metà delle partite (5) fin qui disputate.

Riva 'capolista' in rimonta

Chi ha dimostrato di aver carattere da vendere è sicuramente il Riva targato Stefano Lippmann. I gialloblù sono, infatti, la squadra che ha collezionato più punti “in rimonta”. Capitan Spadini e compagni guidano la speciale classifica con sette punti conquistati dopo aver ribaltato una situazione iniziale di svantaggio. Segue il Comano neopromosso con sei punti in rimonta.

Chi segna quando

Chi segna quando? Ogni squadra ha il suo periodo preferito per punire gli avversari. Collina e Agno, ad esempio, sembrano possedere un certo feeling con l’ultimo quarto d’ora di gioco. Il Collina ha messo a segno 10 delle 40 reti realizzate tra il 75esimo e il fischio finale. Ancora meglio ha fatto l’Agno con 13 reti. Sono ancora Agno e Collina le squadre con più gol all’attivo nei primi quindici minuti (6 a testa).

Le più cattive

La squadra ‘più cattiva’ della competizione è attualmente l’Insubrica con 29 cartellini totali, di cui 17 di colore giallo e 2 rossi. In media: un cartellino estratto dall’arbitro ogni 31’. Ma quali sono le squadre che vedono ‘più rosso’? Senza dubbio Taverne 2 e Rancate, entrambe al comando della classifica con 3 espulsioni per parte. Tradotto in numeri, le formazioni di Lombardo e Padula ‘vantano’ un rosso ogni trecento minuti di gioco.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved