Calcio regionale
27.09.2019 - 18:090

Terza Lega, Agno tritatutto. I numeri dopo cinque giornate

Viaggio nelle statistiche del Gruppo 1 di Terza Lega. Scopri chi segna di più, chi di meno, la più "cattiva" e tanto altro ancora

L'Agno è la squadra da battere nel Gruppo 1 di Terza Lega. Il club del "pesciolino" ha iniziato come meglio non poteva la sua avventura in Terza Lega da neopromosso. Reduce da due promozioni consecutive, la squadra ora affidata a Davide Riva dimostra di saperci fare anche nel nuovo campionato. Attrezzato con giocatori nettamente sopra la media del campionato, l'Agno sta letteralmente dominando tutte le squadre finora incontrate. Sono infatti Elia e compagni a dominare la classifica dopo cinque turni con 15 punti, sinonimo di punteggio pieno e sfida al Collina – altra corazzata – lanciata.

Davide Riva, mister 100%

Al comando della classifica "allenatori più vincenti" della stagione troviamo, quindi e naturalmente, Riva al comando con il 100% di vittorie, seguito da Balmelli (Collina d'Oro), Del Villano (Maroggia), Padula (Rancate) e Ravani (Ligornetto) tutti con l'80%. Per contro, gli unici a non avere ancora vinto una partita sono Marco Ramon (Vacallo) e Davide Palombella (Insubrica). 

Agno da capogiro. Collina e Rancate le meno bucate

30 gol in cinque partite. Numeri impressionanti quelli messi a referto dall'Agno che vanta una media di 6 gol per partita. Nel campionato "delle altre", dietro all'Agno, troviamo il Collina con 18 reti realizzate. Il "peggior attacco" spetta al Monteceneri con 7 reti (1.40 per partita). Alla vigilia del sesto turno di campionato, Rancate e Collina possono fregiarsi dell'etichetta di "miglior difesa". I reparti arretrati di Padula e Balmelli hanno sinora incassato solo tre reti in cinque sfide. I portieri dei neroverdi e dei luganesi sono stati capaci di non prendere gol in ben tre occasioni su cinque.

Comano, che cuore 

È un buon inizio quello del Comano di mister Pagnamenta in Terza Lega. I neopromossi godono di sei punti in cinque sfide. Sei punti, quelli ottenuti da Mazidi e compagni, conquistati tutti in rimonta dopo aver ribaltato una situazione di svantaggio. Segue il Taverne 2 di Salvatore Lombardo. Le 'aquile giallonere' hanno racimolato quattro punti in rimonta.

Chi segna quando

Quando segnano le protagoniste del Gruppo 1 di Terza Lega? L'Agno è la squadra che ha segnato più di tutte nel primo quarto d'ora di gioco con 5 reti. I biancorossi, però, vantano un certo feeling con gli ultimi 15 minuti del primo tempo e con il quarto d'ora prima del fischio finale con sette reti messe a segno in ciascun periodo. Il Collina, invece, è quella che ha trovato più spesso la via del gol nei quindici minuti appena dopo la pausa (5).

Le più cattive

E chi recita la parte della "più cattiva?". Insubrica e Ligornetto sono quelle più sanzionate dopo cinque partite con 18 cartellini totali accumulati (un cartellino, in media, ogni mezz'ora). Il Taverne 2 di Lombardo è la squadra che vede più rosso con 3 massime sanzioni in 450', pari a una media di un cartellino rosso ogni 150 minuti.

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
collina
dopo cinque
terza lega
agno
numeri
lega
gruppo
reti
punti
gol
© Regiopress, All rights reserved