Calcio regionale
13.05.2019 - 15:520

Seconda Lega, tutti con il fiato sospeso dopo la 22esima

Vincono in trasferta le prime quattro. Santillo protagonista in Vallemaggia-Castello. Tutto aperto anche nella corsa alla salvezza

Continua a tenere tutti con il fiato sospeso il campionato di Seconda Lega. Sia in testa che in coda nulla è ancora deciso e a una manciata di giornate alla fine tutti i giochi rimangono aperti.

È stato un fine settimana sorridente per Balerna e Gambarogno, con le formazioni di Pichierri e Peschera che continuano nel testa a testa nella volata alla promozione. Il Balerna capolista con due punti di vantaggio ha dimostrato la propria forza andando a imporsi per 0-2 sul campo del Losone di Bontognali, immischiato nella bagarre per la salvezza. Tre punti vitali anche per il Gambarogno che in casa del Morbio di Alessio Righi ha dimostrato di che pasta è fatto imponendosi per 1-2 in rimonta.

Vince e rimane al terzo posto l’Arbedo di Manuel Rivera. I bellinzonesi hanno sconfitto per 3-4 un mai domo Cademario di Zanotti grazie a una doppietta di Simunac e le reti di Siqueira e Simic. Successo prezioso per il Castello guidato da Amedeo Stefani. Le “caprette” si sono imposte con un secco 0-4 in casa del Vallemaggia per merito di una splendida tripletta di Renato Santillo e la rete di Daghetti.

Al Rapid Lugano di Mirsad Shala la quinta posizione dopo 22 giornate. I luganesi hanno steso per 2-0 (doppietta di Lupfer) il Riarena di Mozzetti, che resta all’ultimo posto a meno tre dalla salvezza.

Partita avvincente anche quella tra Vedeggio e Minusio. La compagine di Roberto Gatti ha superato 3-2 i gialloneri di Tami grazie alle reti di Salerni, Vecchi e il sigillo finale nei minuti di recupero di Ceriani.

Riprende fiato e torna a vincere il Cadenazzo di Maurizio Berriche, trionfante per 4-0 nei confronti dell’Ascona di Riccio. Trascinati da una doppietta di Lamanna, i bellinzonesi si portano a +5 dalla prima posizione utile per mantenere il posto in Seconda Lega.

Potrebbe interessarti anche
Tags
seconda lega
fiato
lega
testa
fiato sospeso
salvezza
doppietta
© Regiopress, All rights reserved