La Chaux de Fonds
1
Turgovia
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Olten
1
Langenthal
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
La Chaux de Fonds
LNB
1 - 1
2. tempo
1-1
0-0
Turgovia
1-1
0-0
 
 
10'
0-1 WILDHABER
1-1 MIEVILLE
12'
 
 
WILDHABER 0-1 10'
12' 1-1 MIEVILLE
HC LA CHAUX DE FONDS leads series 3-1.
Ultimo aggiornamento: 20.03.2019 20:35
Olten
LNB
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
Langenthal
1-0
0-0
1-0 SCHWARZENBACH
18'
 
 
18' 1-0 SCHWARZENBACH
Series tied 2-2.
Ultimo aggiornamento: 20.03.2019 20:35
La Chaux de Fonds
1
Turgovia
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Olten
1
Langenthal
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
La Chaux de Fonds
LNB
1 - 1
2. tempo
1-1
0-0
Turgovia
1-1
0-0
 
 
10'
0-1 WILDHABER
1-1 MIEVILLE
12'
 
 
WILDHABER 0-1 10'
12' 1-1 MIEVILLE
HC LA CHAUX DE FONDS leads series 3-1.
Ultimo aggiornamento: 20.03.2019 20:35
Olten
LNB
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
Langenthal
1-0
0-0
1-0 SCHWARZENBACH
18'
 
 
18' 1-0 SCHWARZENBACH
Series tied 2-2.
Ultimo aggiornamento: 20.03.2019 20:35
Losone
Calcio regionale
11.11.2018 - 19:240

Il Morbio stende la capolista. Pari tra Rapid e Losone

Per la terza settimana consecutiva molti match in programma in Seconda Lega sono stati rinviati a data da stabilirsi a causa dell’impraticabilità dei campi

Il maltempo continua a colpire (anche) il calcio regionale. Per la terza settimana consecutiva, gran parte dei match in programma in Seconda Lega sono stati rinviati a data da stabilirsi a causa dell’impraticabilità dei campi.

Tuttavia, le uniche due partite giocate non sono state esenti da emozioni. La vera sorpresa è il Morbio di Alessio Righi, capace di annullare e frenare il Balerna capolista nel derby del Mendrisiotto (3-0). Gli “oranges” si sono immediatamente spianati la strada grazie al gol di Lacaj al secondo minuto di gioco. Nella ripresa, la formazione di Righi ha raddoppiato con Zappavigna per poi calare il tris con un rigore trasformato da Fasana. Si tratta della terza vittoria filata per capitan Maggioni e compagni, mentre il Balerna di Simone Pichierri non riesce a portare a 10 la striscia di risultati utili consecutivi.

Un punto a testa invece tra il Rapid Lugano di Mirsad Shala e il Losone targato Gianfranco Bontognali. Nell’unico match domenicale, il Losone ha saputo rimontare fino al 2-2 un incontro che vedeva i locarnesi sotto di due reti.

Cordonier su rigore e Di Lonardo hanno risposto alla doppietta di Mladen Vidovic. Il Rapid Lugano non sfrutta quindi l’occasione di appropriarsi della terza posizione, mentre il Losone aggiunge fieno in cascina in ottica salvezza.

Potrebbe interessarti anche
Tags
losone
rapid
capolista
morbio
© Regiopress, All rights reserved