Kevin Pollini, attaccante del Losone . Ti-Press
Calcio regionale
18.10.2018 - 20:140

Viaggio nei numeri dopo otto giornate

Balerna ancora al comando, anche per quanto riguarda le reti segnate (27, in media 3,38 a partita), ben 11 in più del Cademario

Nessun cambiamento: Balerna sempre al comando


Il Balerna di Simone Pichierri continua a dominare il campionato di Seconda Lega Regionale. Nell’ultimo turno di campionato i neroblù hanno rifilato un secco 4-1 al Vedeggio di Roberto Gatti confermandosi prima della classe a più quattro dall’Arbedo di Rivera, secondo in classifica e vincitore per 1-2 in casa del Losone.


Sorpresa Cademario: secondo miglior attacco


I momò comandano la classifica anche per ciò che riguarda il miglior attacco. Con 27 reti all’attivo (3.38 a partita, in media) i neroblù precedono il neopromosso Cademario (16 reti). Decisamente diverso il discorso in casa Riarena. Ancora bloccati sul fondo della classifica, gli uomini di Fanaro sono la squadra che più sta faticando in questo avvio di stagione. Dei locarnesi, infatti, peggior attacco e peggior difesa: 2 le reti realizzate, 28 quelle subite in otto partite.


Solo il Vallemaggia non ha preso gol nell’ultimo turno


Nell’ultimo turno di campionato, solo il Vallemaggia allenato da Patrick Donghi è riuscito a mantenere inviolata la propria porta. Per l’estremo difensore biancorosso Gianluca Trisconi si tratta del terzo clean sheet stagionale, il secondo tra le mura amiche. Martinazzo (Balerna) e Frigerio (Arbedo) restano tuttavia i portieri capaci di chiudere la saracinesca più volte finora (4 volta ciascuno).


Immutata la classifica “punti in rimonta”: Vallemaggia ancora al comando


Non muta la situazione nella classifica “punti conquistati in rimonta”. Il Vallemaggia resta al comando con sette dei tredici punti conquistati dopo aver ribaltato una situazione di svantaggio. Nell’ottava giornata di Seconda Lega solo l’Arbedo di Rivera è riuscita nell’impresa di vincere dopo essere passata sotto contro il Losone.


Chi nei primi minuti, chi prima della pausa: ecco quando segnano le squadre


Ogni squadra predilige un determinato periodo di gioco per colpire l’avversario. Il Balerna di Pichierri risulta essere la squadra con più reti tra il 1’ e il 15’ (5), mentre Minusio e Vallemaggia quelle che colpiscono maggiormente prima della pausa ( 5 reti). Nel quarto d’ora finale di gioco sono Balerna e Cademario le squadre che hanno realizzato più reti (4).


Sfida Arbedo-Morbio per l’etichetta di “più cattiva”


È sfida tra Arbedo e Morbio per l’etichetta di squadra “più cattiva” del torneo. Dopo otto turni è leggermente avanti la compagine bellinzonese con 29 cartellini (26 gialli, 3 rossi), al cospetto del Morbio che di cartellini ne ha collezionati 28, di cui tre di colore rosso. Insieme ad Arbedo e Morbio troviamo anche Riarena e Losone, a loro volta tra le squadre con più espulsioni (3 anche loro).

Potrebbe interessarti anche
Tags
balerna
reti
vallemaggia
arbedo
classifica
cademario
squadra
turno
dopo otto
morbio
© Regiopress, All rights reserved