Vittoria schiacciante del Balerna sull'Ascona: 7:0 (Foto Ti-Press)
Calcio regionale
17.09.2018 - 09:190
Aggiornamento 19.09.2018 - 18:07

Seconda Lega, Rapid da solo al comando

Si delinea la classifica dopo quattro giornate di campionato: Gambarogno e Losone rompono il ghiaccio. ‘Settebello’ del Balerna

Dopo 270’  passati all’insegna dell’equilibrio, la classifica di Seconda Lega comincia a delinearsi in maniera precisa. In vetta, dopo quattro giornate di campionato, troviamo il Rapid Lugano di Mirsad Shala.

I biancoblù hanno superato per 2-1 l’Arbedo di Rivera nel big match di giornata grazie alle reti di Dabormida e Vidovic. Inutile la rete nel finale di Simunac.

Vedeggio e Balerna approfittano del passo falso dei bellinzonesi per piazzare la freccia e portarsi al secondo posto alle spalle della truppa di Shala. Il Vedeggio non è andato oltre il pareggio nel match casalingo contro il Castello di Amedeo Stefani, mentre il Balerna di Simone Pichierri ha sonoramente sconfitto l’Ascona del neo allenatore Giuseppe Riccio per 7:0.

Ha sorriso per la prima volta anche il Gambarogno di mister Peschera. Dopo tre sconfitte consecutive, i rossoneri hanno battuto 0-1 il Minusio grazie a un’autorete dei locali a quattro minuti dal termine.

Primi tre punti anche per il Losone guidato da Damiano Cossi. Gli ‘orange’ hanno superato per 2:0 il fanalino di coda Riarena per merito dei sigilli di Fornera e Cordonier. Identico il risultato nel match tra Cadenazzo e Morbio con la squadra di Berriche tornata a vincere dopo due turni infelici.

Il Cademario di mister Zanotti ha superato per 2:1 il Vallemaggia grazie alle reti di Casanova e Ballerini a tempo scaduto.

Gli articoli originali ed in esclusiva per laregione.ch sul calcio regionale sono pubblicati grazie alla collaborazione con laborsport.ch.

Tags
grazie
balerna
lega
seconda lega
match
rapid
© Regiopress, All rights reserved