Calcio regionale
09.09.2018 - 20:500

Rapid, Arbedo e Vedeggio fanno sempre più sul serio

Seconda lega, le prime della classe hanno vinto i propri incontri. Il Rapid Lugano non ha ancora subito reti. Ecco tutto quel che c'è da sapere sul weekend

Arbedo, Rapid Lugano e Vedeggio hanno dimostrato di fare sul serio. Impegnate tutte e tre nella serata di venerdì, le prime della classe hanno vinto i rispettivi incontri portandosi a punteggio pieno dopo tre giornate di Seconda Lega Regionale. 

Il Rapid Lugano, allenato da Mirsad Shala, si è imposto in casa del Cadenazzo per 0-2. A regalare un’altra settimana in vetta alla classifica ai luganesi ci hanno pensato le reti di Berisha nel primo tempo e Solari allo scadere. Dopo 270’ di gioco i biancoblù sono l’unica delle 14 squadre a non avere ancora subito reti.

Sorride, e ne ha ben donde, anche l’Arbedo di Manuel Rivera. La squadra guidata dallo storico ex capitano del Bellinzona ha espugnato il Comunale di Ascona imponendosi per 0-2. I locali di Akai non sono riusciti a recuperare la rete di Simunac del primo tempo, incassando anche il colpo di grazia con Roccuzzo a quattro minuti dal fischio finale. 

Vince e convince il Vedeggio targato Roberto Gatti. I blaugrana hanno rispettato le attese della vigilia battendo in trasferta il Riarena di Fanaro. Per il Vedeggio sono andati a segno due volte Fotapimo e Ceriani, mentre la prima rete in Seconda Lega del Riarena è stata realizzata da Natalino. 

Il Balerna di Simone Pichierri ha rifilato il terzo 'ko' consecutivo al Gambarogno di Peschera. I momò, a bersaglio con Reclari e Camilletti, sono saliti al secondo posto in solitaria. 

Prima vittoria della nuova stagione per il Castello. Gli uomini di Amedeo Stefani hanno sconfitto per 2-1 il Minusio di Mattia Tami. A condannare i locarnesi alla seconda sconfitta in tre partite ci ha pensato Stefano Russo su rigore e Daghetti, mentre i gialloneri hanno provato a riaprire l’incontro con Minelli su punizione.

Seconda vittoria consecutiva per il Morbio allenato da Alessio Righi. Gli “orange” hanno trionfato per 3-1 al cospetto del Cademario di Matteo Zanotti.

Nel terzo turno di Seconda Lega esulta anche il Vallemaggia di Patrick Donghi. I biancorossi hanno superato con il minimo scarto il Losone guidato da Cossi, ancora senza vittorie in questo avvio di stagione: resta quindi a quota zero punti insieme a Riarena e Gambarogno. Sale, invece, a sei il Vallemaggia, al secondo successo in tre partite.

Gli articoli originali ed in esclusiva per laregione.ch sul calcio regionale sono pubblicati grazie alla collaborazione con laborsport.ch

Tags
vedeggio
rapid
arbedo
lega
seconda lega
serio
reti
rapid lugano
riarena
lugano
© Regiopress, All rights reserved