laRegione
FC Stade Ls Ouchy
0
Wil
0
fine
ustyugov-ricorre-contro-la-sanzione-per-doping
BIATHLON
18.11.2020 - 17:490

Ustyugov ricorre contro la sanzione per doping

Secondo il Tas, il passaporto biologico aveva dimostrato azioni illecite tra il 2010 e il 2014. Rischia di perdere due medaglie olimpiche e due mondiali

Il russo Evgeny Ustyugov ha inoltrato appello contro la sospensione per doping inflittagli in ottobre dal Tribunale arbitrale dello sport di Losanna. La sanzione pronunciata dal Tas cancellava tutti i risultati ottenuti dal 2010 al 2014. Ad annunciare il ricorso, l'avvocato del biathleta, Alexei Panitch, il quale ha precisato si non conoscere la data nella quale verrà giudicato il caso.

Ustyugov era stato squalificato dalla camera antidoping del Tas a seguito dell'analisi dei dati del suo passaporto biologico tra il 2010 e il 2014. Passaporto dal quale si era potuto evincere l'utilizzo di “una sostanza o un metodo proibito”. Ustyugov, 35 anni, rischia di perdere due medaglie olimpiche conquistate a Vancouver 2010 (oro nella mass-start e bronzo in staffetta) e due mondiali ottenute a Khanty-Mansiysk (Russia) nel 2011 (argento sia nella mas-start, sia nella staffetta). Nel caso in cui l'appello di Ustyugov dovesse essere respinto, il francese Martin Foucarde si vedrebbe assegnato il titolo olimpico 2010 della mass-start, un sesto oro ai Giochi che giungerebbe un anno dopo il suo ritiro dalle competizioni.

Per il biathleta russo si tratta della seconda sanzione dopo quella emessa lo scorso febbraio per uso di oxandrolone (uno steroide) che gli aveva fatto perdere la medaglia d'oro conquistata nella staffetta ai Giochi 2014 di Sochi.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved