laRegione
atletica-tripletta-erdmann-e-cinque-doppiette
Titolo nei 100 e nel lungo per Nathan Oberti (a destra, Ti-Press)
Atletica
28.09.2020 - 12:510
Aggiornamento : 15:41

Atletica, tripletta Erdmann e cinque doppiette

Ai Campionati ticinesi giovanili il Gab emerge il Gab con 7 titoli. Ottimo bottino anche per la Virtus e la Sab (4)

Nel fine settimana tra Locarno e Lugano i campionati ticinesi giovanili hanno confermato la costante crescita del movimento atletico cantonale offrendo gare avvincenti e di buon livello tecnico. 

Giona Erdmann regala tre ori alla Virtus, mentre i campioni svizzeri Maëva Tahou e Giona Pasteris siglano il poker d’oro Sab con due titoli a testa. Doppio oro anche per Nathan Oberti (Gab), Nicolas Cerutti (Usa) e Loïc Ruspini (Sfg Biasca).

Nei 100 Nathan Oberti vince in 11”00 davanti a Mattia Schenk (Fgm) 11”05 e Giovanni Pirolli 11”14. Oberti ha vinto anche il lungo con 6m55 precedendo Pirolli (Usa) e Gioele Bähler (Atm, 6m41). Bronzo per Bähler nell’alto, oro a Remy Piffaretti (Atm, 1m85) davanti a Leo Pedrioli (Virtus). Personali polverizzati nei 100 delle ragazze: Desirée Regazzoni (Fgm) in12”16 firma la terza prestazione svizzera dell’anno spinta da Maëva Tahou (11”19, 13''92 nei 100 ostacoli) la quale vola a 5m72 nel lungo precedendo Naomi Tosetti (Virtus, 5m25) e Bernadette Gervasoni (Sab, 5m21). Negli 800 U18 vince Siria Cariboni (Gab) in 2’20”40 davanti a Giulia Salvadé, a segno nel giavellotto. Nei 1500 vince il campione svizzero Siro Gentilini (Gab) mentre sui 400 il titolo va a Filippo Balestra in 52”54. Nei lanci tripletta per Giona Erdmann. Renée Facchinetti rientra vincendo nel peso.

Giona Pasteris firma la doppietta tra velocità e ostacoli. Sugli 80 vince in 9”30 su Odalo Moreira Sepulveda (Asspo) e Nathan Codiroli (Sab). Sugli ostacoli altra grande prestazione in 13”80, secondo Matteo De Biasio (Sam) che trionfa poi nell’alto con 1m65 davanti a Pasteris. Il giovane della Sam è terzo nel lungo con 6m02, battuto da Codiroli (6m14) e Nicolas Cerutti (6m13). Cerutti è il dominatore nei lanci firmando la doppietta disco, peso davanti a Seo Dazio. Il giavellotto è invece di Loic Ruspini 8sfg Biasca), vincitore dell'asta. I 600 m sono di Nicola Fattorini (Asm) davanti a Nicolas Tognetti (Vigor). Tra le ragazze, sugli 80 oro per Matilda Rosa (Usc) in 10”27 sulla campionessa degli 80 ostacoli Sara Broggini (Sam, 10”50) e Ivana Pirolli (Usa), argento pure nell’alto vinto con 1m50 da Giorgia Perego (Atm). Nel lungo vola a 5m15 Daria Rigatti (Asspo) davanti a Zoe Rossi (Sab), argento negli ostacoli. Nei lanci ottima prestazione nel disco per Giada Borin (Asspo, 34m19). Morena Hutter (Usc) deve superarsi con 10m87 m per battere Borin, dopo essersi inchinata nel giavellotto a Joanne Hartmeier VIrtus, prima con 42m88.

La prossima settimana il comunale di Bellinzona ospiterà i Campionati ticinesi di staffette, mentre il Vallone di Biasca le gare multiple per chiudere la stagione.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved