laRegione
il-verbano-si-impone-ai-rigori-tiuh-battuto-dall-eggiwil
Eskelinen decisivo per il Verbano (Ti-Press/D. Agosta)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
6 ore

Lo Young Boys conquista un punto in Romania

Una conclusione di Fassnacht permette ai gialloneri di rimediare al vantaggio del Cluj firmato da Rondon. Primo punto dei bernesi in questa Europa League
Hockey
8 ore

Kostner positivo, Ambrì Piotta in quarantena

L'attaccante biancoblù ieri aveva accusato sintomi influenzali. Annullata la partita di domenica a Zugo
Calcio
10 ore

Fc Lugano, dopo Bottani positivo anche Osigwe

Sono in totale otto i bianconeri in quarantena. Il club ha chiesto il rinvio della partita di domenica contro lo Young Boys
Hockey
14 ore

'Andare avanti era la miglior opzione. O la meno peggio'

Nicola Mona: 'Fermare il campionato per un paio di mesi sperando che poi la situazione sarebbe migliorata era un'idea, ma non la più plausibile'
Altri sport
17 ore

Anche senza spettatori il campionato di Lna di pallavolo continua

Lo ha deciso oggi Swiss Volley, che entro la fine della settimana emanerà nuovi concetti di protezione da adottare durante allenamenti e partite
tennis
20 ore

Argento e bronzo per il Ticino, ma l'oro è aver potuto giocare

Due medaglie alle finali nazionali dell'Interclub junior. Riccardo Margaroli (Tennis Ticino): tante le squadre iscritte, movimento cantonale in salute
Hockey
22 ore

Si pattina almeno fino al 1° dicembre

Direzione della Lega e i club della National League hanno preso la decisione di continuare il campionato, poi valuteranno come procedere
Hockey
1 gior

'Un aiuto finanziario federale ora diventa imprescindibile'

Lo dice il direttore generale dell'Ambrì Piotta Nicola Mona. Lombardi: 'Quanto deciso oggi da Berna ci impone di rifare i calcoli ripartendo da zero'
Unihockey
21.09.2020 - 13:000
Aggiornamento : 15:48

Il Verbano si impone ai rigori, Tiuh battuto dall'Eggiwil

I bernesi si confermano la bestia nera della squadra di Tomatis. Edholm regala il primo successo al Vuh

Primo incontro casalingo e primo successo stagionale per il Verbano. La squadra di Michel Betrisey ha sconfitto 6-5 ai rigori il Davo/Klosters bgrazie al punto decisivo di Edholm, l'unico rigorista a segno. Di marca verbanese il primo tempo, chiuso però sull'1-1 (Äijälä) per mancanza di freddezza sotto porta.
Il secondo tempo è decisamente più problematico per il Verbano. La squadra perde il filo del gioco da subito, e il Davos ne approfitta per portarsi in doppio vantaggio. Un guizzo del duo Äijälä-Eskelinen riporta sotto i locarnesi, i quali, però, continuano a non trovare il migliore assetto. Il Davos ritrova due gol di vantaggio ma Eskelinen mette a segno un rigore che permette al Verbano di andare a riposo sul 3-4.

Il terzo tempo è quello più equilibrato. Alex Castellani (in superiorità numerica) e Simone Cappiello mettono a segno due reti che ribaltano il risultato. Il Davos parte all'arrembaggio e pareggia il conto a tre secondi dal termine. Il tempo supplementare è piuttosto equilibrato e prelude ai rigori, appendice che esalta il portiere del Verbano Davide Bacciarini (poi premiato come miglior giocatore), il quale para tutti e cinque i rigori del Davos. Nel prossimo weekend doppia trasferta insidiosa contro Basilea e Turgovia, due pretendenti alla promozione.

Ticino più manovriero, bernesi letali in contropiede

Prima sconfitta in campionato per il Ticino Unihockey , battuto dall’Eggiwil, nonostante il dominio territoriale. Nei primi venti minuti botta e risposta con il Tiuh per primo in vantaggio con Kinnunen, ma costretto a recuperare lo svantaggio dal 2-1 e dal 3-2, riuscendoci con Rautiainen e Regazzi. Rautiainen porta poi nuovamente gli ospiti in vantaggio, ma l’Eggiwil va in pausa avanti 5-4. Nel secondo tempo aumenta l’attenzione difensiva cosicché non cadono reti, grazie in particolare al rigore parato da Bechtiger (mentre il resto della partita è stato disputato da Balemi) poco prima di metà partita.

Nel periodo conclusivo i rossoblù sono chiamati a rimontare, tuttavia subiscono due gol nei primi minuti e nemmeno il time-out chiamato da coach Tomatis a metà tempo, così come le rotazioni a sole due linee e i nove minuti trascorsi senza portiere, riesce a invertire la direzione della contesa che si chiude pertanto sul 7-4 per l’Eggiwil, bravo a chiudersi in difesa e a bloccare una marea di tiri.

Prossimo impegno contro l’Altendorf, co-capolista a punteggio pieno, all’Arti e Mestieri sabato alle 17.

Risultati: Verbano-Davos-Klosters dr 6-5. Langenthal Aarwangen-Basilea dp 3-4. Altendorf-Friborgo 11-3. Turgovia-Grünenmatt 9-7. Eggiwil-Ticino Unihockey 7-4. Kloten-Dietlikon Jets-Sarganserland 10-8

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved