laRegione
Nuovo abbonamento
Chiasso
1
Sciaffusa
1
fine
(1-0)
Wil
SC Kriens
20:30
 
Basilea
2
Xamax
0
fine
(1-0)
Zurigo
Servette
20:30
 
Hockey su prato
02.06.2020 - 15:360
Aggiornamento : 04.06.2020 - 09:00

Addio a Walter Egloff, icona dell'Athletic Lugano

Sotto la sua guida, nel 1979 la società biancorossa era tornata nella massima serie dove rimase per cinque stagioni. Vinse la Coppa Svizzera nel 1981

L'Hockey Athletic Club (Hac) Lugano piange la morte del fuoriclasse che forse più di tutti ha segnato la storia del club e dell'hockey su prato in Ticino. Walter Egloff è deceduto per malattia nel fine settimana all'età di 74 anni. Nazionale svizzero, giunto in riva al Ceresio da Wettingen all'inizio degli anni '70 aveva subito contribuito alla promozione del 1971 - anche se quella permanenza in serie A fu poi di breve durata - ma soprattutto aveva avuto un ruolo fondamentale nel gettare le basi di una struttura formativa, che ha poi prodotto i suoi frutti soprattutto a partire dalla fine di quel decennio. 

Contribuì alla conquista della Coppa Svizzera

Sotto la sua guida, nel 1979 la società biancorossa era tornata nella massima serie e stavolta ci era rimasta per cinque stagioni, culminate il 15 novembre 1981 con il 3-0 al Grasshopper che sancì la conquista della Coppa Svizzera. A quella squadra mancò solo il titolo nazionale. Concluso il ciclo, sul finire degli anni '80 Egloff aveva poi abbandonato il suo ruolo di allenatore-giocatore.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved