laRegione
Nuovo abbonamento
TENNIS
09.04.2020 - 16:360

Atp, niente sanzioni nei confronti del Roland-Garros

Lo ha affermato il patron del Circuito, Andrea Gaudenzi. Parigi aveva unilateralmente spostato il torneo a settembre per evitare la pandemia

Dopo alcune settimane di tensione, il patron edll'Atp, Andrea Gaudenzi, ha dichiarato che non vi saranno sanzioni nei confronti del Roland-Garros. La decisione unilaterale della federazione francese di posticipare il torneo al mese di settembre a causa dell'epidemia di coronavirus, aveva suscitato più di una reazione.

«Il tennis ha bisogno di unità. Parigi ha agito spinta dalla paura e ha commesso un errore. Ma l'ha riconosciuto – indica l'ex giocatore italiano in un'intervista a diversi media della Penisola –. Ho parlato con i membri del consiglio dei giocatori e tutti sono d'accordo sull'idea di riuscire a disputare i tornei più importanti. Di conseguenza, anche se soltanto in linea teorica, è giustificato che il Roland-Garros si possa disputare in settembre. Siamo tutti nella stessa barca, non c'è posto per le polemiche. Adesso dobbiamo lavorare assieme».

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved