Atletica
08.04.2020 - 16:110

I Mondiali di Eugene lasciano spazio ai Giochi di Tokyo

La rassegna iridata (la prima su suolo americano) prevista dal 6 al 15 agosto 2021 spostata all'estate 2022 per non 'cozzare' con le nuove date delle Olimpaidi

Come prevedibile, i Mondiali di atletica di Eugene (Oregon), slittano dal 2021 al 2022 per lasciare spazio all’Olimpiade di Tokyo 2020, spostata di un anno per l’emergenza Coronavirus. La prima rassegna iridata su suolo americano era in programma dal 6 al 15 agosto 2021, andando così a sovrapporsi all'evento a cinque cerchi (23 luglio-8 agosto). Per questo World Athletics (il nuovo nome della Iaaf) ha disposto lo slittamento di quasi un anno approvando le nuove date dopo estese discussioni "con gli azionisti del nostro sport". Il nuovo inizio sarà, quindi, il 15 luglio, con chiusura il 24 luglio 2022. L'edizione successiva rimane invece agendata come da programma dal 26 agosto al 3 settembre 2023 a Budapest. La Federazione internazionale ha inoltre comunicato di aver posticipato al novembre di quest’anno l’apertura delle candidature per i Campionati del mondo di cross e dei Mondiali di staffette del 2023.
 

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved