Altri sport
17.02.2020 - 21:520

Hamilton e Messi a braccetto sul podio dei Laureus Awards

Il campione di F1 e l'asso del Barcellona eletti sportivi dell'anno: è la prima volta che il prestigioso riconoscimento viene assegnato a due atleti a pari merito

Per la prima volta nella storia del premio, il Laureus Award 2020 per lo sportivo dell'anno è andato ex aequo a due campioni, il sei volte campione del mondo di F1 Lewis Hamilton e l'attaccante del Barcellona vincitore di sei palloni d'oro Lionel Messi, che hanno condiviso il trionfo in una cerimonia a Berlino. L'argentino è anche il primo calciatore a conquistare il premio, che aveva quali altri candidati in lizza Rafa Nadal, Marc Marquez, Eliud Kipchoge e Tiger Woods. Recordman in questa categoria rimane Roger Federer, che si è portato a casa il premio in cinque occasioni (l'ultima nel 2018 dopo quattro trionfi tra il 2005 e il 2008). Nella categoria sportiva dell'anno si è imposta per la terza volta nelle ultime quattro edizioni la ginnasta statunitense Simone Biles, 22enne che in bacheca vanta già 19 medaglie d'oro a livello mondiale e 4 titoli olimpici. Il premio per la rivelazione del 2019 è invece andato al vincitore del Tour de France, Egan Bernal, e quello al team dell'anno alla nazionale del Sudafrica, campione del mondo di rugby. Da notare come nella categoria miglior sportivo con disabilità tra i nominati c'era anche la rossocrociata Manuela Schär (detentrice del record del mondo di 800 e 10'000 m in sedia a rotelle), alla quale è stata preferita l'ucraina naturalizzata statunitense Oksana Masters.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved