Keystone
Scherma
19.07.2019 - 12:480

Spadisti svizzeri fuori prematuramente dai giochi

Poca gloria per il quartetto rossocrociato ai Mondiali di Budapest. Michele Niggeler eliminato già nel primo turno

È durata poco l'avventura degli spadisti svizzeri nella gara individuale dei Mondiali in corso a Budapest. Max Heizer e Benjamin Steffen, i due rossocrociati che hanno fatto più strada, sono stati entrambi estromessi allo stadio dei sedicesimi di finale, il primo battuto 12-13 dal francese Ronan Giustin, il secondo 12-15 dal russo Sergej Byda. Lucas Malcotti e il ticinese Michele Niggeler sono dal canto loro usciti già nel primo turno: Malcotti per mano del venezuelano Ruben Limardo Gascon (9-15), Niggeler sconfitto 15/11 dall'ungherese Andras Redli; entrambi gli avversari degli elvetici si sono poi trovati l'uno di fronte all'altro nel turno successivo.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved