Keystone
Ciclismo
14.07.2019 - 17:570
Aggiornamento : 18:39

Impey riporta il Sudafrica in primo piano

Un'importante fuga segna la nona tappa del Tour de France. A Brioude finisce con una volata a due. Alaphilippe resta in giallo

All'ultimo km dal traguardo di Brioude, dopo 170 km di gara scattati da St. Etienne, si presentano in due. Il sudafricano Daryl Impey e il belga Tiesj Beoot. A spuntarla è il primo, che riporta così un ciclista sudafricano sul gradino più alto di una tappa del Tour de France dodici anni dopo l'ultima volta (quando a imporsi era stato Robert Hunter).
I due, unitamente allo sloveno Jan Tratnik (poi terzo), facevano parte del gruppo di 15 ciclisti protagonisti di una lunga fuga, e sono arrivati al traguardo con un grosso margine sul resto della carovana. Sebbene pesantemente attardati, tutti i maggiori favoriti al successo finale hanno chiuso nel medesimo plotone, maglia gialla compresa. Julian Alaphilippe conserva così le insegne di leader della corsa

Potrebbe interessarti anche
Tags
impey
© Regiopress, All rights reserved