MOUNTAIN BIKE
14.07.2019 - 15:170
Aggiornamento : 17:01

Vince ancora Schurter, Colombo ai piedi del podio

A Les Gets il grigionese coglie la 32ª vittoria in Coppa del mondo. Tra le donne, secondo posto di Jolanda Neff

Filippo Colombo ha chiuso al quarto posto la quarta prova stagionale di Coppa del mondo di mountain bike, mentre tra gli élite Nino Schurter ha bissato il successo di una settimana fa a Vallnord. Nella categoria U23, a Les Gets (Francia) il ticinese è stato preceduto dal romeno Vlad Dascalu, leader della classifica generale di Cdm, dal tedesco Brandl e dal canadese Fincham. Dascalu si è imposto in solitaria, con 22” di vantaggio sul tedesco, 46” sul canadese e 59” sul ticinese. Il quale ha per altro preceduto allo sprint l'olandese David Nordemann. Nel complesso la gara è stata molto dura, con due salite lunghe e impegnative. I pochi passaggi tecnici presenti ne hanno fatto  un percorso non adatto alle caratteristiche di Colombo. Il quale, comunque, è partito bene e si è subito ritrovato davanti assieme ai tre che poi lo hanno preceduto. Nel corso del terzo giro Dascalu è stato vittima di una foratura, proprio nel momento dell'attacco di Colombo e Fincham. Il romeno ha perso 40”, ma nel quarto giro è rientrato come una furia e ha subito staccato tutti dalla sua ruota. Colombo ha lottato per il terzo posto, ma alla fine non è riuscito a precedere Fincham. Nella generale di Coppa del mondo, Dascalu comanda in modo chiaro con 340 punti, davanti a Colombo (270) e allo spagnolo Jofre Cullell (177).

Nino Schurter ha conquistato in Francia la sua 32ª vittoria in Cdm. A questo punto al grigionese manca soltanto un successo per raggiungere il francese Julien Absalon quale recordman assoluto. Sul traguardo ha preceduto di 4” l'italiano Gerhard Kerschbaumer, mentre sul gradino più basso del podio è salito il brasiliano Henrique Avancini. Secondo degli elvetici, al nono posto, si è classificato Mathias Flückiger, secondo una settimana fa.

In campo femminile, Jolanda Neff rimane alla ricerca della prima affermazione stagionale. La sangallese si è dovuta accontentare, per la terza volta, della piazza d'onore, stavolta alle spalle dell'americana Kate Courtney che l'ha staccata di 33”. Come settimana scorsa a Vallnord, l'elvetica si è ritrovata in ritardo (12ª posizione) e ha poi dato vita a un'emozionante rimonta che l'ha portata a ridurre il distacco dalla Courtney da 1'05” a 22”, senza però riuscire a chiudere il buco. Sina Frei si è piazzata al quarto posto.

Potrebbe interessarti anche
Tags
colombo
posto
schurter
dascalu
mondo
coppa mondo
coppa
podio
fincham
quarto
© Regiopress, All rights reserved