Sion
1
Basilea
2
2. tempo
(1-1)
Sion
SUPER LEAGUE
1 - 2
2. tempo
1-1
Basilea
1-1
 
 
22'
0-1 AJETI ALBIAN
1-1 LUAN PATRICK
35'
 
 
 
 
52'
1-2 ZUFFI LUCA
 
 
55'
STOCKER VALENTIN
 
 
60'
COMERT ERAY
AJETI ALBIAN 0-1 22'
35' 1-1 LUAN PATRICK
ZUFFI LUCA 1-2 52'
STOCKER VALENTIN 55'
COMERT ERAY 60'
Venue: Stade Tourbillon.
Turf: Natural.
Capacity: 14,283.
History: 28W-36D-60W.
Goals: 162-219.
Age: 24,4-24,1.
Sidelined Players: FC SION - Raphael Rossi (Knee), Martin Angha (Knee), Anto Grgic (Knee), Alexandre Nsakala (Cruciate Ligament).
FC BASEL - Zdravko Kuzmanovic (Lumbar vertebrae), Tician Tushi (Calf Muscle).
Ultimo aggiornamento: 19.07.2019 21:22
Sion
1
Basilea
2
2. tempo
(1-1)
Sion
SUPER LEAGUE
1 - 2
2. tempo
1-1
Basilea
1-1
 
 
22'
0-1 AJETI ALBIAN
1-1 LUAN PATRICK
35'
 
 
 
 
52'
1-2 ZUFFI LUCA
 
 
55'
STOCKER VALENTIN
 
 
60'
COMERT ERAY
AJETI ALBIAN 0-1 22'
35' 1-1 LUAN PATRICK
ZUFFI LUCA 1-2 52'
STOCKER VALENTIN 55'
COMERT ERAY 60'
Venue: Stade Tourbillon.
Turf: Natural.
Capacity: 14,283.
History: 28W-36D-60W.
Goals: 162-219.
Age: 24,4-24,1.
Sidelined Players: FC SION - Raphael Rossi (Knee), Martin Angha (Knee), Anto Grgic (Knee), Alexandre Nsakala (Cruciate Ligament).
FC BASEL - Zdravko Kuzmanovic (Lumbar vertebrae), Tician Tushi (Calf Muscle).
Ultimo aggiornamento: 19.07.2019 21:22
CICLISMO
07.07.2019 - 17:110

La Jumbo vola, Teunissen sorride

Tour de France, la cronosquadre dominata dalla formazione olandese che rifila 20” alla Ineos di Bernal e Thomas. Bene anche Groupama e Bahrain.

Mike Teunissen ha mantenuto, alla fine della cronosquadre di Bruxelles (27 km), la maglia gialla conquistata a sorpresa nella prima frazione corsa  ieri nella capitale belga. Non solo, l'olandese ha addirittura aumentato il suo vantaggio in classifica generale grazie alla vittoria ottenuta dalla sua Jumbo-Visma nella prova contro il tempo. La compagine olandese era tra le favorite per la vittoria della seconda frazione e non si è smentita, dominando una prova per il resto molto equilibrata. Alla fine la Jumbo ha preceduto di 20” la Ineos di Thomas e Bernal, di 21” la Deceuninck di Alaphilippe e di 26” la Sunweb e la Katusha. In classifica generale, ovviamente, domina proprio la Jumbo che occupa i primi 5 posti. L'affare di giornata l'ha fatto sì Teunissen, ma soprattutto Steven Kruijswijk, il leader della squadra, attualmente terzo a 10” dal compagno, ma con 20” di vantaggio nei confronti di Thomas e Bernal, 26” su Zakarin, 28” su Rigoberto Uran. Per quanto riguarda gli altri aspiranti alla vittoria finale, buona la prova della Groupama di Thibaut Pinot (con Reichenback e Küng), finita a 32” dalla Jumbo, quindi soltanto a 12” dalla Ineos. Stesso discorso per la Bahrain di Vincenzo Nibali che ha chiuso in 29'34”, vale a dire a 36” dalla squadra più veloce. Ritardo superiore al minuto, invece, per la Uae Emirates di Fabio Aru (1'03”), per la Movistar di Nairo Quintana (1'05”), per la Ag2r di Romain Bardet e Matthias Frank (1'19”).

Domani al terza frazione porterà i corridori da Binche a Epernay. La carovana farà il suo ingresso in Francia e affronterà le prime côte di questa Grande Boucle. In particolare, occhio alla Côte de Mutigny, posta a 16 km dal traguardo: appena 900 metri, ma con pendenze che sfiorano il 13% e che potrebbe essere l'ideale trampolino di lancio per chi volesse andare a cogliere il successo di tappa.

Potrebbe interessarti anche
Tags
jumbo
teunissen
vittoria
ineos
bernal
frazione
prova
thomas
© Regiopress, All rights reserved