CICLISMO
12.06.2019 - 17:070
Aggiornamento : 18:18

Froome cade in ricognizione. Niente Tour

Il britannico del Team Ineos stava testando il percorso della quarta tappa del Giro del Delfinato, una cronometro. Per lui frattura del bacino e lungo stop

Adesso è ufficiale: il Tour de France (6-28 luglio) ancor prima di cominciare ha già perso uno dei suoi protagonisti più attesi. Il britannico Chris Froome, trionfatore quattro volte nella Grande Boucle, è infatti stato trasportato all'ospedale dopo essere caduto mentre stava effettuando la ricognizione della cronometro odierna del Giro del Delfinato, a Roanne. Il quotidiano francese Equipe aveva subito avanzato l'ipotesi che l'infortunio occorso al britannico di origine keniana del Team Ineos sarebbe stato di quelli seri. Poi, purtroppo, è arrivata la conferma ufficiale da parte di Dave Brailsford, il suo team principal. «Chris è caduto in discesa quando procedeva ad alta velocità ed ha colpito un muretto – ha detto Brailsford ai microfoni di France Televisions –. Ovviamente non sarà alla partenza al Tour de France. E ci vorrà un bel po', prima che possa tornare a correre».

Potrebbe interessarti anche
Tags
tour
team
france
ricognizione
froome
© Regiopress, All rights reserved