Ciclismo
02.05.2019 - 19:070
Aggiornamento : 19:57

King Küng più forte del gruppo al Romandia

Il 25enne sangallese fa sua la terza tappa andando in fuga e resistendo nel finale al ritorno delle squadre dei velocisti. Roglic sempre in giallo.

Il rossocrociato Stefan Küng (Groupama Fdj) ha fatto sua la seconda tappa del Giro di Romandia, da Le Locle a Morges (174 km). Il 25enne sangallese, alla terza vittoria di tappa nella corsa a tappe elvetica dopo quelle ottenute nel 2015 e nel 2017, ha chiuso in solitaria dopo 18 chilometri di fuga e resistendo nel finale al tentativo di rientro da parte del gruppo, preceduto di 1’06” e regolato in volata da Sam Bennet su Sonny Colbrelli, Simone Consonni ed Elia Viviani. Per lo specialista della cronometro si tratta della seconda vittoria stagionale dopo che aveva già conquistato la prova contro il tempo alla Vuelta in Algarve. Nella generale il leader sloveno Primoz Roglic ha conservato 10” sul portoghese Rui Costa e 12” sul francese  Gaudu.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gruppo
romandia
küng
tappa
© Regiopress, All rights reserved