CICLISMO
24.04.2019 - 16:450

Sul Muro Julian Alaphilippe concede il bis

Il francese si impone a Huy per la seconda volta, aggiudicandosi l'83ª edizione della Freccia vallone. Alle sue spalle il danese Fuglsang e l'italiano Ulissi

Julian Alaphilippe è senza dubbio l'uomo di questo inizio stagione. Dopo essersi imposto nella Milano-Sanremo ed essere stato a un niente dal successo all'Amstel Gold Race, il giovane francese ha colto un'altra vittoria di peso, aggiudicandosi per il secondo anno consecutivo la Freccia vallone. Sul traguardo piazzato in cima al Mur de Huy ha preceduto il danese Jakob Fuglsang – già con lui in quella che sembrava essere la fuga buona nell'Amstel – e l'italiano Diego Ulissi. L'83ª edizione di quella che è una delle classiche più importanti del calendario internazionale si è decisa, come sempre accaduto negli ultimi anni, nell'ascesa finale sul Muro. Il primo ad attaccare, quando all'arrivo mancavano 400 metri, è stato Fuglsang, sul quale si è però riportato Alaphilippe. Lo scatto del francese è stato contenuto dal danese che negli ultimi metri ha cercato di uscire sulla destra, senza però trovare l'acuto per mettere la sua ruota davanti a quella dell'avversario. Il Trittico delle Ardenne si concluderà domenica con la Liegi - Bastogne - Liegi, una Doyenne che metterà la parola fine alla stagione delle grandi classiche di primavera, per lasciare spazio alle corse a tappe, a iniziare dal Tour de Romandie che scatterà il 30 aprile da Neuchâtel.

Potrebbe interessarti anche
Tags
alaphilippe
muro
julian alaphilippe
fuglsang
© Regiopress, All rights reserved