Altri sport
09.12.2018 - 23:010
Aggiornamento : 23:50

Gli Swiss Awards, la festa dell'hockey

Ryf e Schurter sono gli atleti svizzeri dell'anno. Ma la cerimonia è un plebiscito per la Nazionale e per Patrick Fischer, che vince anche come coach

L'argento ai Mondiali in Danimarca, il secondo in cinque anni per la Svizzera dell'hockey, non passa certo inosservato agli Swiss Awards. Che, al contrario, si trasformano in un plebiscito per la Nazionale e per il suo coach, Patrick Fischer, che dopo aver vinto nella categoria di squadra dell'anno, trionfa anche in quella di miglior coach. «Oggi su questo palcoscenico abbiamo visto sfilare molti campioni che hanno brillato alle ultime olimpiadi in Corea, ma per noi quel momento è stato davvero buio» esordisce 'Fischi' facendo dell'autocritica, con la mente rivolta al disastro di Pyeongchang. A cui, però, la Nazionale ha saputo porre rimedio arrivando sino in finale ai campionati del mondo di Copenhagen, battuta soltanto (come nel 2013) dalla Svezia. «Ma senza questi ragazzi, io non sarei stato nessuno» aggiunge Fischer, guardando ai suoi ragazzi seduti in platea. Dove, naturalmente, c'è pure il ticinese Michael Fora.

I premi più attesi, però, sono naturalmente quelli destinati ai due atleti dell'anno. E se al femminile a trionfare è nuovamente la triathleta Daniela Ryf (31,71% la sua percentuale di voti, contro il 23,11% della sciatrice Wendy Holdener), alla sua seconda affermazione dopo quella del 2015, tra gli uomini il successo va a Nino Schurter (con il 34%, contro il 21,39% di Roger Federer), sette volte campione del mondo e campione olimpico 2016 nella mountain bike, che riesce a centrare il suo primo trionfo agli Swiss Awards al suo decimo tentativo.  

Gli Swiss Awards 2018
Sportivo e sportiva dell'anno: Daniela Ryf (triathlon) e Nino Schurter (mountain bike)
Allenatore dell'anno: Patrick Fischer (hockey)
Squadra dell'anno: Nazionale di hockey
Rivelazione dell'anno:  Julien Wanders (atletica). 
Atleta paralimpico dell'anno: Théo Gmür (sci alpino)

Potrebbe interessarti anche
Tags
swiss awards
swiss
hockey
awards
nazionale
fischer
ryf
patrick
patrick fischer
coach
© Regiopress, All rights reserved