RALLY
01.09.2018 - 20:150
Aggiornamento 21:35

Il Ticino non cambia padrone

Gilardoni e Bonato trionfano per la terza volta di fila, vincendo in rimonta grazie alla Speciale del Penz

Per la terza volta di fila Gilardoni e Bonato sono i padroni del Rally del Ticino, giunto alla sua edizione numero 21. Al volante della loro Hyundai i20, i portacolori della Movisport hanno fatto la differenza nell'ultima speciale nei confronti di un equipaggio targato Lugano Racing, cioè quello di Giandomenico Basso e Moira Lucca, al volante di una Ford Fiesta Wrc. Sul terzo gradino del podio si sono invece piazzati i ticinesi Ivan Ballinari e Paolo Pianca (Skoda Fabia R5), che si sono così aggiudicati il primo posto nella classifica valida per il campionato svizzero.

Tags
ticino
© Regiopress, All rights reserved