Altri sport
25.01.2018 - 14:120

Debby e Marco a Pyeongchang ci saranno

Il biglietto per i Giochi se lo erano già guadagnato in pista, oggi per Scanzio e Tadé è arrivata anche la convocazione ufficiale di Swiss Olympic

Marco Tadé e Deborah Scanzio a Pyeongchang ci saranno. Il 22enne di Tenero il pass per le prossime Olimpiadi lo aveva già conquistato lo scorso marzo, quando ai Mondiali di Sierra Nevada si era messo al collo la medaglia di bronzo nel dual moguls. La 31enne di Piotta al contrario ha “aspettato” l'ultimo momento, con il 12° posto (doveva finire almeno una volta nelle migliori 16) centrato solo sabato nella tappa di Coppa del mondo di Mont-Tremblant. Criteri di selezione di Swiss-Olympic rispettati per entrambi, mancava solo la conferma dell'organismo olimpico nazionale (che ha comunque sempre l'ultima parola). Una conferma arrivata oggi, con i nomi dei due ticinesi inseriti nella lista ufficiale dei convocati per lo sci freestyle, le cui competizioni prenderanno il via proprio con le gobbe. Deborah e Marco saranno infatti impegnati il 9 febbraio (giorno della cerimonia di apertura) con le qualificazioni (dalle 2 della notte in Svizzera), mentre le finali si terranno domenica 11 per le donne e lunedì 12 per gli uomini.

© Regiopress, All rights reserved