Langnau
3
Ambrì
4
fine
(1-2 : 0-0 : 2-1 : 0-0 : 0-1)
Olten
6
Winterthur
3
fine
(3-0 : 2-2 : 1-1)
GCK Lions
5
Ajoie
4
fine
(1-1 : 1-1 : 2-2 : 1-0)
Sierre
3
Ticino Rockets
1
fine
(1-1 : 1-0 : 1-0)
Langnau
LNA
3 - 4
fine
1-2
0-0
2-1
0-0
0-1
Ambrì
1-2
0-0
2-1
0-0
0-1
1-0 LEEGER
5'
 
 
 
 
15'
1-1 HOFER
 
 
16'
1-2 EGRI
2-2 EARL
43'
 
 
 
 
50'
2-3 DAGOSTINI
3-3 DIDOMENICO
59'
 
 
5' 1-0 LEEGER
HOFER 1-1 15'
EGRI 1-2 16'
43' 2-2 EARL
DAGOSTINI 2-3 50'
59' 3-3 DIDOMENICO
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 23:03
Olten
LNB
6 - 3
fine
3-0
2-2
1-1
Winterthur
3-0
2-2
1-1
1-0 KNELSEN
10'
 
 
2-0 REXHA
14'
 
 
3-0 WYSS
16'
 
 
 
 
32'
3-1 BLEIKER
4-1 WEDER
33'
 
 
5-1 WEIBEL
34'
 
 
 
 
35'
5-2 WIESER
 
 
48'
5-3 BRACE
6-3 WEIBEL
57'
 
 
10' 1-0 KNELSEN
14' 2-0 REXHA
16' 3-0 WYSS
BLEIKER 3-1 32'
33' 4-1 WEDER
34' 5-1 WEIBEL
WIESER 5-2 35'
BRACE 5-3 48'
57' 6-3 WEIBEL
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 23:03
GCK Lions
LNB
5 - 4
fine
1-1
1-1
2-2
1-0
Ajoie
1-1
1-1
2-2
1-0
 
 
3'
0-1 THIBAUDEAU
1-1 FUHRER
10'
 
 
2-1 RIEDI
24'
 
 
 
 
35'
2-2 HAZEN
3-2 CHIQUET
41'
 
 
 
 
51'
3-3 HAZEN
 
 
52'
3-4 DEVOS
4-4 RIZZELLO
56'
 
 
5-4 BRAUN
61'
 
 
THIBAUDEAU 0-1 3'
10' 1-1 FUHRER
24' 2-1 RIEDI
HAZEN 2-2 35'
41' 3-2 CHIQUET
HAZEN 3-3 51'
DEVOS 3-4 52'
56' 4-4 RIZZELLO
61' 5-4 BRAUN
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 23:03
Sierre
LNB
3 - 1
fine
1-1
1-0
1-0
Ticino Rockets
1-1
1-0
1-0
 
 
9'
0-1 CAVALLERI
1-1 MONTANDON
19'
 
 
2-1 PRIVET
26'
 
 
3-1 CASTONGUAY
60'
 
 
CAVALLERI 0-1 9'
19' 1-1 MONTANDON
26' 2-1 PRIVET
60' 3-1 CASTONGUAY
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 23:03
Keystone
Mondiali di hockey
18.05.2018 - 09:240

Moser: "La giusta ricompensa"

Gioia sì, ma anche consapevolezza di non aver ancora vinto nulla. I rossocrociati lasceranno Herning alle 11.30

Simon Moser faceva parte della leggendaria spedizione svedese. Nel 2013 vinse la medaglia d’argento. Ora, a distanza di 5 anni l'attaccante bernese tornerà a disputare una semifinale mondiale: «Fantastico! Questa è la ricompensa del duro lavoro svolto. Penso che la vittoria ottenuta contro la Finlandia sia stata meritata».

In particolare il secondo periodo è risultato geniale. «Nel primo tempo eravamo forse nervosi e troppo passivi, non gestivamo il disco a dovere. La frazione centrale l'abbiamo interpretata al meglio. In fondo volevamo già iniziare la partita in questo modo e mettere sul ghiaccio molta energia. Peccato che nell’ultimo tempo non siamo riusciti a continuare sulla stessa onda e i finlandesi si sono installati quasi costantemente nella nostra zona. Genoni è stato grande. Devo ammettere che la seconda rete incassata è nata da un mio errore di copertura in inferiorità numerica».

Questa storica vittoria contro la Finlandia entra nella top 10 delle highlight del capitano del Berna. «Certo, ma non è ancora finita. Non abbiamo vinto nulla, adesso ci sono ulteriori 2 partite e vogliamo conquistare una medaglia. Per farlo dobbiamo vincere almeno una delle 2 gare restanti. Meglio farlo subito domani contro il Canada», conclude il numero 82.

Il bus della Nazionale lascerà Herning in mattinata attorno alle 11.30. L'arrivo a Copenhagen è previsto attorno alle 15. Nel tardo pomeriggio è prevista una seduta di allenamento facoltativa. Dalla Svizzera è atteso l'arrivo di numerosi fans per sostenere i ragazzi di Fischer durante il weekend. 

Tags
moser
ricompensa
© Regiopress, All rights reserved