sapori-d-autunno
ITALIA, FRANCIA E SVIZZERA
06.04.2022 - 14:20
Aggiornamento : 15:27

Sapori d’autunno

dal 17 al 22 ottobre 2022

 

17.10 / LOCARNO – DOMODOSSOLA – VERCELLI

Da Locarno percorriamo in treno la tratta panoramica delle Centovalli fino a Domodossola, dove ci attende il pranzo. In seguito, andiamo alla scoperta dell’oro bianco di Vercelli: il riso. Nella pianura vercellese si coltiva circa il 50% della produzione italiana e le risaie regalano paesaggi incantati in ogni stagione.

18.10 / VERCELLI – TORINO – ALBA

Visita della città di Torino in tram storico. Musei del cinema e dell’automobile, residenze reali, chiese e grandi piazze in stile italiano. Pranzo e proseguimento fino ad Alba, nelle Langhe, regione rinomata per il tartufo bianco. Tempo libero.

19.10 / ALBA – VENTIMIGLIA – MARSIGLIA

Viaggio in treno in direzione del mare; sosta per il pranzo a Ventimiglia, proseguimento fino a Marsiglia e cena nel vecchio porto: lunga vita alla bouillabaisse! La zuppa di pesce tipica della regione della Provenza.

20.10 / MARSIGLIA– CASTELNAUDARY – BRIVE LA GAILLARDE

Benvenuti a Castelnaudary! Pranzo in questo luogo speciale situato nella regione dei Catari e lungo il Canal du Midi. A Brive, gustiamo il tartufo nero del Périgord e altri tesori culinari del sud-ovest.

21.10 / BRIVE LA GAILLARDE – VIERZON – DIGIONE

Sosta per il pranzo a Vierzon, nodo ferroviario a sud della Sologne. Anche la Borgogna è una regione gastronomica molto ricca, senza dimenticare Digione e le sue specialità.

22.10 / DIGIONE – LE LOCLE – NEUCHÂTEL – TICINO

Rientro in Svizzera attraverso il Giura, con la visita di un deposito ferroviario, aperitivo e degustazione di una specialità neocastellana. A seguire viaggio in treno da Neuchâtel al Ticino.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF)2’999
Supplemento camera singola250

Il prezzo comprende:

  • Viaggio a bordo di treni in prima classe, bus, tram, taxi
  • 5 notti in hotel di 3 * e 4 * con prima colazione
  • 6 pranzi e 5 cene
  • Visite guidate della città di Torino in tram storico e del deposito ferroviario la Douanière a Le Locle
  • Esperti ferroviari bilingue (francese e tedesco) e accompagnatore di lingua italiana
  • Bagagli trasportati separatamente da hotel a hotel
Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
gastronomia langhe marsiglia tartufo treno vercelli
© Regiopress, All rights reserved