gran-tour-del-portogallo-con-santiago-de-compostela
PORTOGALLO
31.01.2022 - 16:19
Aggiornamento: 18.02.2022 - 17:07
 

Gran tour del Portogallo con Santiago de Compostela

Dal 1° all’8 ottobre 2022

1.10 / TICINO – MILANO MALPENSA – LISBONA

Ritrovo dei partecipanti e partenza in pullman per l’aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle operazioni di check-in e partenza per Lisbona. All’arrivo incontro con la guida e visita della Cattedrale e della chiesa di Sant’Antonio. Tour panoramico della città con sosta alla piazza del Rossio. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2.10 / LISBONA – OBIDOS – COIMBRA – BRAGA

Colazione. Partenza per Obidos, caratteristico borgo medievale circondato da un’imponente cinta muraria e visita. Proseguimento per Coimbra, famosa per la sua università che caratterizza ancora oggi tutta la vita cittadina: visita panoramica e pranzo. Visita della biblioteca Joanina. Continuazione per Braga. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

3.10 / BRAGA – GUIMARÃES – SANTIAGO DE COMPOSTELA

Colazione e visita del santuario barocco del Bom Jesus do Monte a cui si accede da una scenografica scalinata. Partenza per Santiago de Compostela con sosta a Guimarães, la prima capitale: visita del maestoso palazzo dei duchi di Bragança. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Santiago.

4.10 / SANTIAGO DE COMPOSTELA

Come i pellegrini medievali si compirà a piedi il tragitto dal Monte della Gioia sino alla Cattedrale di San Giacomo (circa 3-4 km), dove si venera la tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore (possibilità di utilizzare comunque il pullman sino in città). Abbraccio al Santo e partecipazione alla Messa del Pellegrino. Nel pomeriggio visita della Cattedrale e del centro storico, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

5.10 / SANTIAGO DE COMPOSTELA – OPORTO

Partenza per Oporto, la seconda città del Portogallo, posta sul fiume Douro, nota per la produzione dell’omonimo vino liquoroso: visita della chiesa di San Francesco, uno degli esempi più interessanti delle "chiese tutte d’oro" del barocco portoghese; visita a una delle celebri cantine del vino di Porto per una degustazione.

6.10 / OPORTO – FATIMA

Colazione e partenza per Fatima. Arrivo, sistemazione in albergo e pranzo. Nel pomeriggio visita alla Cappellina delle Apparizioni e al Santuario. Possibilità di partecipare alle celebrazioni religiose.

7.10 / FATIMA – NAZARÉ – ALCOBAÇA – BATALHA

Colazione in hotel. Intera giornata di escursione per la visita dei monasteri di Batalha e di Alcobaça. Sosta per il pranzo a base di pesce nel tipico villaggio di pescatori di Nazaré sull’Oceano Atlantico. Rientro in hotel a Fatima per cena.

8.10 / FATIMA – SINTRA – LISBONA – MILANO MALPENSA – TICINO

Partenza per Lisbona con sosta a Sintra, residenza estiva dei sovrani portoghesi. Pranzo in ristorante. Continuazione per Lisbona e conclusione delle visite con il quartiere di Belem, la chiesa del monastero di Jeronimos, la torre omonima, simbolo della città e il monumento alle Scoperte Marittime. Trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro a Milano Malpensa. Trasferimento in pullman in Ticino.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF)1’980
Supplemento camera singola380
Supplemento piccolo gruppo (15-19 p.)290
Spese dossier (per persona)30

Il prezzo comprende:

  • Volo in classe economica Milano Malpensa/Lisbona a/r (tasse aeroportuali incluse per € 41.63)
  • Bagaglio a mano e da stiva inclusi
  • Trasferimenti in pullman da/per gli aeroporti in Portogallo
  • Trasferimento dal Ticino a Malpensa a/r
  • Alloggio in hotel 4/5 * (3 * a Fatima) in camere a due letti con servizi privati
  • Pensione completa dalla cena del 1°giorno al pranzo dell’8° giorno
  • Bevande incluse: vino della casa, acqua minerale naturale e caffé
  • Visite ed escursioni con guida parlante italiano per tutto il tour
  • Guida locale in italiano a Santiago
  • Ingressi come da programma
  • Auricolari per tutto il tour
  • Accompagnatore esperto dall’Italia
Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fatima lisbona portogallo santiago de compostela
© Regiopress, All rights reserved