in-cammino-sulle-dolomiti
TRENTINO
15.10.2021 - 14:430

In cammino sulle Dolomiti

dal 25 al 29 giugno 2022

 

25.6 / TICINO - BRESCIA - LA VILLA

Il mattino partenza dal Ticino per Brescia, città lombarda che nel 2023 sarà capitale della cultura italiana. Incontro con la guida locale e visita a piedi della città attraverso le piazze cittadine con ingresso al Duomo Vecchio e Nuovo. Pranzo libero e nel pomeriggio partenza per La Villa, anche nota come Stern.

26.6 / ALTOPIANO DI PRALONGIÀ

Gruppo A: 13,4 km – 300 m dislivello in salita – 940 m dislivello in discesa – 4-5 ore

Ritrovo con la guida e trasferimento a Passo Valparola. L’altipiano del Pralongià offre una vista panoramica sulle vette circostanti delle Dolomiti tra le quali il Gruppo di Fanes con il Piz Cunturines, il Gruppo del Puez con il Sassongher e l’imponente ghiacciaio della Marmolada. Si cammina lungo la parte rocciosa del Settsass, poco sopra al limite della vegetazione arborea.

Gruppo B: 5,7 km – 530 m dislivello in salita – 530 m dislivello in discesa – 2-3 ore

Ritrovo con la guida in albergo e trasferimento a San Cassiano. Inizio della passeggiata alla scoperta della Pralongià.

Per entrambi i gruppi, pranzo presso il rifugio Bioch, discesa per arrivare a San Cassiano e trasferimento per il rientro in albergo.

27.6 / TRE CIME DI LAVAREDO

Gruppo A: 13 km – 690 m dislivello in salita – 690 m in discesa – 5-6 ore

Dal rifugio Auronzo parte un sentiero comodo che porta al rifugio Pian di Cengia. Dopo una meritata pausa caffè si procede verso la Forcella Pian di Cengia (2’522 m), per scendere, prima ripidamente e poi nel piano, verso nord attraverso il tratto ghiaioso fino al rifugio Locatelli.

Gruppo B: 9 km – 420 m dislivello in salita – 420 m dislivello in discesa – 3-4 ore

Sempre dal rifugio Auronzo, un comodo sentiero conduce in circa un’ora di cammino alla Forcella Lavaredo. Il sentiero prosegue sotto le celebri pareti Nord, dove con il bel tempo, oltre ad ammirare il panorama mozzafiato, si possono vedere gli scalatori che si arrampicano sulle pareti verticali.

Per questa giornata è previsto il pranzo al sacco; a fine escursione rientro in albergo e in serata partenza in pullman per gustare una cena tipica della regione.

28.6 / VERSO IL PASSO GARDENA

Ritrovo con l’autista in albergo e trasferimento a Colfosco. Insieme alla guida, si sale lungo la valle dell’Edelweiss: una meravigliosa passeggiata nel parco naturale di Puez-Odle, nel cuore delle Dolomiti.

Gruppo A: 12,4 km – 1’300 m dislivello in salita – 800 m in discesa – 5-6 ore

Passando la croce di San Francesco, il gruppo A si divide dal gruppo B e imbocca un sentiero più alto che porta al Puez. Dopo un po’ si scende alla forcella Ciampei e al lago Crespëina. Proseguimento per la Baita Jimmy.

Gruppo B: 8,1 km – 900 m dislivello in salita – 400 m in discesa – 4-5 ore

La salita si sviluppa su spettacolari cenge rocciose e successivamente su un inclinato pendio detritico; dalla forcella si traversa, lungo un percorso panoramico, scendendo su terreno roccioso al Lech de Crespëina.

Pranzo per entrambi i gruppi presso la Baita Jimmy, rientro in albergo, cena e pernottamento.

29.6 / LA VILLA - SIRMIONE - TICINO

Dopo la prima colazione e il check-out, partenza in direzione di Sirmione. Tempo a disposizione per visite della città e del suo castello, una rocca di epoca scaligera, punto d’accesso al centro storico di Sirmione. Si tratta di uno fra i più completi e meglio conservati castelli d’Italia. Pranzo libero e nel pomeriggio rientro in Ticino.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF)1’935
Supplemento junior suite/suite168/350
Supplemento singola365
Supplemento piccolo gruppo 18-19 persone55
Supplemento piccolo gruppo 15-17 persone260
Spese dossier60

Il prezzo comprende:

  • Viaggio in pullman privato
  • Sistemazione in hotel 4* base pernottamento e prima colazione
  • Cene in albergo il 1°/2°/4° giorno (bevande escluse)
  • Cena tipica ladina presso un ristorante locale il 3° giorno (bevande escluse)
  • Pranzi presso i rifugi durante le escursioni del 2° e 4° giorno (bevande escluse)
  • Pranzo al sacco il 3° giorno (bevande escluse)
  • Visite guidate come da programma
  • Accompagnamento da parte di guide alpine qualificate durante le escursioni (una per gruppo)
  • Accompagnatore MICExperts dal Ticino
  • Tasse e IVA

Nota bene: anche se il programma di viaggio è suddiviso in due livelli di difficoltà è richiesta una discreta mobilità e forma fisica.

© Regiopress, All rights reserved