Tecnologia
11.10.2018 - 11:070
Aggiornamento 11:24

WhatsApp, scoperta falla nelle videochiamate

Scoperta vulnerabilità nelle videochiamate che consentiva a un ipotetico hacker di assumere il controllo dell'app alla sola risposta.

Ancora una grana sul fronte sicurezza informatica. Questa volta sotto attacco Whatsapp, la popolare chat di proprietà di Facebook. Il team di ricercatori di Google Project Zero ha scoperto una vulnerabilità nella funzione delle videochiamate che consentiva a un ipotetico hacker di assumere il controllo dell'app alla sola risposta a una videochiamata da parte dell'utente. Il bug poteva portare anche al blocco totale del dispositivo e riguardava entrambe le versioni dell'app, sia Android sia iOS. I ricercatori hanno scoperto la falla ad agosto ed avvisato la società che l'ha riparata con un aggiornamento dell'applicazione rilasciata il 28 settembre. "Siamo costantemente impegnati con i ricercatori di tutto il mondo per assicurare che Whatsapp resti sicura e affidabile. Abbiamo prontamente aggiustato la falla e rilasciato una nuova versione di Whatsapp per risolvere il problema", ha spiegato l'azienda al sito specializzato Gizmodo, senza però chiarire se ci sono utenti colpiti. La chat conta 1,5 miliardi di utenti attivi nel mondo.

Tags
whatsapp
falla
app
videochiamate
ricercatori
© Regiopress, All rights reserved