02.06.2022 - 05:30
Aggiornamento: 16:33

Gambarogno, l’area edificabile che non ci sarà

Oggi su laRegione: ex Macello e indignazione, intervista sulla spesa sanitaria, la cestista prigioniera in Russia e Isone che valuta l’aggregazione

gambarogno-l-area-edificabile-che-non-ci-sara

Nel Gambarogno un sottopasso (troppo stretto) impedisce a un’allettante zona di diventare edificabile. La proposta aveva trovato spazio nel Piano regolatore del 1985, con conferma nel 2009 e relativa richiesta al Dipartimento del territorio. Ma ad anni di distanza, la procedura sfocia in un esito negativo.

Nel suo commento Lorenzo Erroi torna sulla questione ex Macello di Lugano e su alcune foto che mostrano disordine e sporcizia all’interno degli spazi prima che venisse raso al suolo. Immagini che hanno creato un moto d’indignazione. ‘Non avere il letto rifatto e le tendine a fiori non è comunque ritenuto un buon motivo per una demolizione non autorizzata, almeno finora. Probabilmente lo scopo dell’esercizio è un altro: riattizzare alla bell’e meglio l’indignazione verso i molinari, insinuare che quelle persone lì sono diverse da noi, che ‘la gente perbene’ non vive così’.

La Camera del popolo vuole frenare l’aumento della spesa sanitaria introducendo degli obiettivi di costo e con altre misure: reggeranno all’esame del Consiglio degli Stati? Stefano Guerra ne ha parlato con l’argoviese Ruth Humbel (Centro), dal 2003 al Nazionale.

La regina del basket Usa prigioniera di Putin. È la storia di Brittney Griner arrestata a Mosca per il possesso in valigia di un vaporizzatore contenente olio di hashish. La cestista giocava anche in Russia, dove veniva pagata di più che negli Stati Uniti. La sua vicenda mostra sia i limiti della libertà in Russia che l’ipocrisia degli americani.

A Isone si parla di aggregazione. Fino a pochi anni fa bastione dell’indipendenza comunale, l’ultimo paese della Valle Vedeggio sembra aprirsi verso scenari aggregativi. ‘Siamo un comune piccolo, le esigenze cambiano’, spiega il sindaco Davide Buloncelli.

Buona lettura!

Leggi anche:

Gerra Gambarogno, la zona edificabile che non ci sarà

C’era disordine al Molino, signora mia

‘Ecco perché siamo a metà dell’opera’

La regina del basket Usa prigioniera di Putin

Cambiato il vento a Isone: ‘Aggregazione? Non esclusa’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved