educazione-sessuale-alle-medie-programma-cercasi
Iscriviti alla newsletter
Ogni giorno la redazione seleziona le notizie che compongono la nostra newsletters.
Per riceverla tramite email, iscriviti, l'invio è gratuito
ULTIME NOTIZIE Newsletter
Newsletter
15.09.2021 - 05:300

Educazione sessuale alle Medie, programma cercasi

Per l’educazione all’affettività e alla sessualità esistono delle linee guida che lasciano ampia libertà a sedi e docenti. Una commissione cerca di fare il punto

«Non si è ancora riusciti a passare dalle linee guida a degli elementi programmatici» ci ha spiegato Nicolò Osterwalder, presidente della commissione istituita dal Cantone per rivedere l’educazione all’affettività e alla sessualità, con l’obiettivo di identificare dei temi specifici da affrontare «in maniera mirata e durante altri anni scolastici oltre alla terza media».

Dai giovani d’oggi a quelli di cinquant’anni fa, andiamo a scoprire che cosa fu il Cantiere della gioventù, esperimento sociale avanguardistico di autogestione sull’occupazione del tempo libero, svoltosi ai Giardini Rusca di Locarno nell’estate del 1971. Ragazze e ragazzi per i quali adesso si avvicina il momento della pensione e dal Consiglio degli Stati ci sono alcune novità per quanto riguarda la riforma Avs e in particolare l’innalzamento dell’età per le donne.

Per chi si preoccupa non solo di quel che riceverà di pensione, ma anche di quel che riceve di stipendio, e magari si tratta di importi non esattamente abbondanti – come si chiama già questa figura retorica? –, abbiamo la difesa di Nando Ceruso, presidente del sindacato TiSin che ha firmato un Ccl che prevede di andare sotto il salario minimo: «Nulla di anomalo». Ma sull’articolo costituzionale che prevede la deroga al salario minimo per i contratti collettivi, il Partito socialista ticinese ha annunciato un’iniziativa popolare.

Chiudiamo questa newsletter con Tullio De Piscopo e con Pino Daniele che «era ’na cosa immensa: abbiamo lavorato insieme tanto tempo, stretti come fratelli, e posso dire che era in perfetta simbiosi con la musica», ci ha spiegato il batterista che sarà in concerto ad Ascona lunedì prossimo.

A domani.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved