laRegione
senatore-brasiliano-beccato-con-i-soldi-nelle-mutande
Curiosità
21.10.2020 - 10:370

Senatore brasiliano beccato con i soldi nelle mutande

Mazzette occultate nella biancheria intima: ‘Ero spaventato per strane persone in casa’ (erano gli agenti)

Il senatore brasiliano Francisco Rodrigues ha chiesto un congedo di 90 giorni dalle funzioni dopo lo scandalo che lo ha coinvolto la scorsa settimana, quando è stato colto in flagrante mentre nascondeva mazzette di denaro nelle mutande durante un'ispezione in casa sua da parte della polizia. Il parlamentare, considerato vicino al presidente della Repubblica Jair Bolsonaro, è sospettato di far parte di uno schema fraudolento che deviava denaro destinato alla lotta contro il coronavirus nel suo Stato di appartenenza, Roraima.

Rodrigues ha annunciato che dedicherà questi tre mesi a dimostrare la propria innocenza e ha detto ai suoi colleghi onorevoli di aver nascosto i soldi perché era "spaventato" dalla presenza di "strane persone" nella sua camera da letto, senza capire inizialmente che si trattava di agenti con un mandato. "Sfortunatamente è stata la decisione più irrazionale della mia vita", ha spiegato il politico dei Democratici (Dem, partito di destra), che era anche il vice capogruppo del governo al Senato, prima che Bolsonaro lo esonerasse dall'incarico in seguito allo scandalo.

© Regiopress, All rights reserved