laRegione
teste-coronate-influencer-per-eccellenza
Il mio regno per un cappello (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Curiosità
Curiosità
21 ore

Cher esulta: 'L'elefante più solo al mondo' trasloca

La popstar animalista a Islamabad per il trasferimento imn Cambogia dell'animale, che ha trascorso 35 anni in uno zoo fatiscente della capitale del Pakistan.
Curiosità
1 gior

2001 Odissea nello Utah: il monolite adesso non c'è più

Era apparso il 18 novembre. Per qualcuno, l'omaggio di un artista; per i complottisti, la firma indelebile del passaggio di popolazioni aliene...
Curiosità
3 gior

Austria: da Fucking a Fugging, il paesino cambia nome

Stanchi d'imbarazzi e malintesi, i cittadini di un villaggio austriaco fino a ora denominato Fucking cambieranno nome dal primo gennaio 2021
Curiosità
4 gior

Nuova Zelanda, balene e delfini si spiaggiano in massa

È accaduto nelle Isole Chatham, costa orientale. Il fenomeno si registra regolarmente sulle cose australiane e neozelandesi, ma l'enigma è tuttora insoluto.
Curiosità
4 gior

Assorbenti gratis in Scozia, primo caso al mondo

È da ieri legge in Scozia il provvedimento che garantisce la fornitura gratis alle donne di tutti i prodotti di base necessari nel periodo delle mestruazioni
Curiosità
5 gior

A Cambridge sono scomparsi i taccuini di Darwin

Contengono il celebre schizzo dell'albero della vita. Il valore è stimato in diversi milioni di sterline. L'ateneo teme il furto.
Curiosità
1 sett

Una pizza, una bugia e il sud dell'Australia va in lockdown

Positivo al Covid, dice che in pizzeria ci è entrato solo per comprarne una. La polizia pensa a un livello di contagio spaventoso e chiude tutto. Ma...
Moda
19.10.2020 - 11:540

Teste coronate influencer per eccellenza

Gran parte di esse spingono al riutilizzo. La Regina Rania di Giordania è la prima reale donna di Instagram per follower più ingaggiati.

I reali? Veri influencer di stile con un potere seduttivo sugli acquisti da far invidia. Nella prima edizione del Royal Fashion Report 2020, pubblicato da Lyst, si rivela il potere delle famiglie reali in materia di moda. Per la realizzazione di questo report, la piattaforma ha analizzato le abitudini di acquisto di oltre nove milioni di utenti, che cercano, sfogliano e acquistano articoli di moda in oltre 12mila boutique e multi-brand online. Oltre ai dati di ricerca globale di Lyst e Google, sono state prese in considerazione menzioni e statistiche d'interazione dai social network dall'inizio dell'anno in tutto il mondo. In passato i reali erano noti per i loro guardaroba esclusivi e costosi. Negli ultimi anni, tuttavia, gli stylist delle grandi casate reali hanno lavorato per veicolare nuovi messaggi attraverso gli abiti e accessori. Uno tra tutti è la vicinanza alla gente: per fare un esempio, l'interesse per gli abiti di Zara è salito alle stelle dopo che la Regina Letizia ha indossato a giugno un abito del colosso spagnolo del fast-fashion del prezzo inferiore a 20 euro. L'abito è diventato il più ricercato del brand a livello globale negli ultimi sei mesi.

In piena quarantena, i reali sono passati dalle visite ufficiali alle video call: il look reale è diventato più casual. Il pubblico ha risposto con interesse alle loro scelte seguendo in massa questi eventi. Le ricerche per i maglioni di colore giallo sono aumentate del 20% su Lyst dopo che la duchessa di Cambridge ne ha indossato uno in una delle sue video call ad aprile. Kate ha anche indossato un top a righe da marinaio del brand JoosTricot quello stesso mese in un'apparizione alla BBC e le ricerche per gli item a righe sono aumentate del 147% nella settimana successiva. Un messaggio positivo che gran parte dei reali – specialmente le famiglie europee – vogliono comunicare è il riutilizzo. Indossare abiti in più occasioni porta a un utilizzo più consapevole. Questo messaggio è molto ben visto dalla gente e ha portato i reali a ricevere molti consensi. Un esempio tra tutti è stato quello del matrimonio della principessa Beatrice durante la pandemia. La principessa, infatti, ha preso in prestito un abito da sua nonna, la regina Elisabetta, per il suo matrimonio a luglio. Nelle successive 48 ore, le ricerche sulla piattaforma per "abiti da sposa vintage" sono aumentate del 297%. Instagram è diventato uno strumento chiave per i reali per connettersi con la società. Sul podio dei più seguiti con oltre 10 milioni di follower, il Principe di Dubai Hamdan Al Maktum (Fazza), mentre la Regina Rania di Giordania è la prima reale donna di Instagram per follower più ingaggiati.

© Regiopress, All rights reserved