laRegione
cercavano-droga-trovano-un-violino-del-seicento
Curiosità
28.09.2020 - 16:410
Aggiornamento : 17:47

Cercavano droga, trovano un violino del Seicento

Scoperto un Amati del 1675 durante una perquisizione nella casa di un pregiudicato a Parma

Erano andati a cercare stupefacenti ma invece hanno trovato un pregiato violino 'Nicolò Amati del 1675' rubato anni fa in Giappone. È la scoperta fatta dagli agenti della sezione antidroga della squadra mobile di Parma.

Nell'aprile del 2019 gli agenti avevano fatto irruzione nell'abitazione parmigiana di un quarantottenne originario del Reggino, con diversi precedenti per droga. Ad attirare l'attenzione dei poliziotti era stato da subito un violino, nascosto sotto al letto, con etichette in giapponese. Dopo mesi di ricerche gli agenti hanno rintracciato la segnalazione di un Amati del 1675 rubato nel 2005 in Giappone. Riscontri successivi e la perizia del noto liutaio cremonese Simeone Morassi hanno evidenziato che era proprio lo strumento trovato a Parma.

L'uomo ora è indagato per ricettazione anche se attualmente è irreperibile.

© Regiopress, All rights reserved