laRegione
Nuovo abbonamento
il-sesso-non-figurera-piu-sulla-carta-d-identita-degli-olandesi
Keystone
Curiosità
05.07.2020 - 14:400

Il sesso non figurerà più sulla carta d'identità degli olandesi

Il governo vuole abolire l'indicazione dal 2024-2025. Soddisfatte le associazioni che difendono i diritti degli omosessuali e di altre minoranze.

Bruxelles - Il governo dell'Aja è intenzionato ad abolire l'indicazione del sesso dei cittadini olandesi sulle loro carte d'identità a partire dal 2024-2025. L'annuncio è stato dato dal ministro per l'educazione, la cultura e l'emancipazione, Ingrid van Engelshoven, che ritiene "inutile" specificare il genere di appartenenza dei titolari di questo documento. Una specifica che invece continuerà a essere indicata nei passaporti olandesi in virtù dell'obbligo previsto dalla normativa europea comune. In una lettera inviata al Parlamento dell'Aja, van Engelshoven ha ricordato che i Paesi Bassi non saranno il primo Paese dell'Ue ad adottare questo provvedimento. In Germania è infatti già così. "Ciascun cittadino deve poter forgiare la propria identità e poterla vivere in totale libertà e sicurezza", ha scritto la ministra. La notizia è stata accolta con soddisfazione dall'organizzazione olandese che difende i diritti degli omosessuali e di altre minoranze. "È una buona notizia per chiunque pensi che ciò che si nasconde sotto i vestiti - si legge in una nota - non riguarda né il governo né altre autorità".

© Regiopress, All rights reserved