Keystone
Curiosità
25.11.2019 - 12:510
Aggiornamento : 17:06

Un''ape' per sostenere il commercio a chilometro zero

La Chaux-de-Fonds si dota di una moneta locale. Si chiama l''abeille' e circolerà da domenica.

La Chaux-de-Fonds – A partire da domenica La Chaux-de-Fonds (Ne) avrà la sua moneta locale. Denominata "Abeille" (ape), si presenta sotto forma di carta ricaricabile e sarà utilizzabile in circa 90 negozi, enti pubblici e servizi culturali o legati al divertimento.

La carta è stata svelata quest'oggi: secondo una nota del municipio, il design è "sobrio ed elegante". La grafica mostra due simboli della cittadina neocastellana: la torre Espacité, che offre una panoramica del centro storico, e il Pod, la strada principale. Il giallo ricorda invece i colori comunali.

La particolare valuta dà diritto a sconti e altri vantaggi. Può essere acquistata e ricaricata in una quindicina di luoghi. Per incoraggiare l'utilizzo dell'"Abeille", municipio e diverse imprese offriranno ai loro dipendenti premi e regali in valuta locale. L'obiettivo è quello di sostenere il commercio a chilometro zero.

"Fra dicembre 2019 e gennaio 2020 saranno messi in circolazione circa 220'000 franchi", viene precisato nel comunicato. Il legislativo comunale aveva accettato in agosto la creazione della moneta, in modo da rivitalizzare la compravendita a La Chaux-de-Fonds.

© Regiopress, All rights reserved