Il momento in cui il primo stadio si schianta in mare a poche decine di metri dal ponte della nave su cui doveva atterrare.
Curiosità
25.06.2019 - 09:190
Aggiornamento : 09:49

SpaceX porta in orbita 24 satelliti e le ceneri di 150 persone

Lo stadio centrale del razzo 'Falcon Heavy', che doveva essere recuperato assieme ai due laterali, si schianta in mare.

Ventiquattro satelliti, una vela spaziale e le ceneri di 152 persone. Quello che sta andando in scena in questi minuti in orbita è un lancio del tutto particolare. La missione è già stata battezzata come la più complicata mai eseguita dalla compagnia privata americana SpaceX che per questo volo si affida al suo potente  Falcon Heavy. Il vettore è partito alle 8.30 ora svizzera da Cape Canaveral e fino alle 14 sarà impegnato a mettere in orbita vari tipi di satelliti su tre orbite diverse. Le varie apparecchiature appartengono alla Nasa, all'Aeronautica militare degli Stati Uniti, alla Noaa, nonché ad alcune università e ditte private. Tra gli esperimenti anche la Lightsail 2, un veicolo spaziale sperimentale che vuole dimostrare la possibilità  "navigare" nello spazio interplanetario grazie al vento solare. 

Tra i "passeggeri a bordo", anche alcuni grammi delle ceneri di 152 persone, raccolte in una capsula – la Orbital Test Bed – da una ditta privata di pompe funebri specializzata in quella che potremmo definire una "sepoltura spaziale". Tra i resti funerari, anche quelli dell'astronauta americano Bill Pogue, che trascorse 84 giorni a bordo dello Skylab statunitense. L'urna funeraria spaziale rimarrà in orbita per 25 anni, prima di ricadere sulla terra sotto forma di "stella cadente".

Missione parzialmente riuscita

Come obiettivo secondario della missione, SpaceX contava di recuperare tutti e tre i primi stadi del lanciatore. I due laterali sono atterrati come previsto a Cape Canaveral, mentre lo stadio centrale – che avrebbe dovuto posarsi sulla nave automatica "Of Course I Still Love You" è finito in mare a pochi metri dal ponte dell'imbarcazione. Il tutto sotto in perfetta diretta streaming.

Potrebbe interessarti anche
Tags
orbita
satelliti
ceneri
spacex
ceneri persone
missione
© Regiopress, All rights reserved