Curiosità
07.03.2019 - 16:450

Dopo 40 anni rinascita dei suini neri delle Alpi in Svizzera

La specie, considerata estinta da decenni, è tornata a riprodursi sul suolo elvetico a Goldau

Considerati estinti da una quarantina d'anni, i suini neri delle Alpi sono tornati a riprodursi sul suolo elvetico a Goldau (SZ). Poco dopo questo lieto evento altre nascite sono state registrate nell'Oberland bernese e nel canton Zurigo.

Otto piccoli suini sono infatti venuti al mondo all'inizio del mese di febbraio al parco naturale e faunistico di Goldau (SZ), indica quest'ultimo in una nota odierna, precisando che dallo scorso ottobre ospita una coppia di questi animali.

"Qualcuno di questi rimarrà a Goldau", precisa a Keystone-ATS la direttrice del parco Anna Baumann, mentre altri saranno affidati ad aziende agricole.

Un centinaio di anni fa i suini neri delle Alpi - i quali, nonostante il nome, sono di differenti colori - erano presenti in gran numero nella regione alpina, prima di scomparire quasi completamente. L'ultima volta che erano stati osservati in natura era circa 40 anni fa nei Grigioni.

La loro sopravvivenza è da ricondurre ad alcuni allevatori dell'Alto Adige e all'impegno dell'associazione Pro Patrimonio Montano, una rete per la conservazione del patrimonio nell'area alpina.

Potrebbe interessarti anche
Tags
anni
suini
goldau
suini neri
alpi
suini neri alpi
neri alpi
© Regiopress, All rights reserved