(Archivio Ti-Press)
Curiosità
07.11.2018 - 15:080

Battaglia giudiziaria pluriennale per un gatto

Il Tribunale federale ha deciso a chi appartiene un felino conteso tra una donna e un uomo

Quattro anni di battaglie giuridiche, ma probabilmente per i protagonisti ne è valsa la pena: il Tribunale federale ha infatti deciso - forse una volta per tutte - a chi appartiene un gatto conteso fra un uomo e una donna vodesi.

Il felino, o meglio l'incarto che lo riguarda, è ormai un habitué delle sale giudiziarie: dopo aver percorso tutta la trafila legale il caso era infatti già approdato in marzo presso il Tribunale federale, che aveva però rimandato il fascicolo al tribunale cantonale. Ora la vicenda è tornata ad interessare la massima istanza elvetica.

Nel dicembre 2013 la proprietaria del gatto, che voleva andare in vacanza in Canada, aveva consegnato l'animale - di razza siamese - a un amico. Al suo ritorno, cinque settimane più tardi, non era andata a riprenderselo. Solo nell'ottobre del 2014, approfittando di una visita all'amico, aveva riportato il gatto a casa.

Per questa sua azione era stata tra l'altro condannata in prima istanza per furto, un giudizio peraltro cassato in secondo grado. L'uomo si era allora rivolto al TF, sostenendo di essere diventato proprietario dell'animale, con il trascorrere del tempo. Questo però non è avvenuto: quello della donna è stato chiaramente solo un affidamento, ha stabilito la corte d'appello vodese, un parere ora ritenuto corretto anche dai giudici federali.

Tags
gatto
tribunale
donna
tribunale federale
© Regiopress, All rights reserved