Curiosità
05.11.2018 - 19:040

Il ritorno delle Spice Girls sarà senza Posh

Victoria Beckham non parteciperà al tour estivo in Gran Bretagna. L'operazione nostalgia prevede, per ora, sei tappe

Dopo mesi di ammiccamenti e preannunci, sfociati nell'usuale anticipazione del weekend sul Sun, ora è ufficiale: le Spice Girls tornano insieme, seppure in formazione ridotta – 4 su 5 e senza Posh, al secolo Victoria Beckham – per un tour estivo limitato al momento a sei tappe casalinghe, su e giù per la Gran Bretagna.

Un'operazione nostalgia, dal valore commerciale prevedibilmente succulento e dal contraccolpo generazionale tutto da misurare in termini d'impatto di pubblico. Certo di grande attesa mediatica per l'effetto flashback proiettato da una band di icone giovanili tuttora solidamente sulla breccia del jet set, ma pur sempre avviate alla mezza età.

La conferma della reunion è arrivata stamattina per bocca di Emma Bunton, Baby Spice nella memoria dei fan dei colorati anni '90, la quale ha rotto gli indugi nello show radiofonico che presenta con Jamie Theakston su Heart Radio. Il tour si farà, è tutto pronto, ha fatto sapere spalleggiata dal coro entusiasta del co-conduttore: "Sono così emozionato, voglio esserci, sarà splendido", ha commentato Theakston.

Per i dettagli si è dovuto attendere poi qualche ora, fino all'annuncio della casa di produzione e a quello riecheggiato in contemporanea nel pomeriggio sui profili online delle quattro reduci: la stessa Bunton, Melanie Brown (Scary Spice), Geri Halliwell-Horner (Ginger Spice) e Melanie Chisholm (Sporty Spice). Il debutto è in programma il primo giugno all'Etihad Stadium di Manchester, l'ultimo appuntamento è invece a Londra, nello stadio di Wembley, per il 15. In mezzo tappe a Coventry il 3, a Sunderland il 5, a Edimburgo l'8 e a Bristol il 10.

Nate nel 1994 e scioltesi nel 2000, le Spice Girls ricompaiono dopo una pausa assoluta di sei anni. Protagoniste di una prima reunion (a cinque) nel 2007, da allora s'erano esibite eccezionalmente solo un'altra volta dal palco, tutte insieme, in occasione delle Olimpiadi di Londra del 2012. Non dovrebbe mancare nessuno dei grandi successi degli anni d'oro, quello della notorietà planetaria conquistata in un battibaleno e dei dischi venduti a milioni: da Wannabe a Viva Forever.

Mentre la stessa – preventivata – assenza di Victoria Adams-Beckham, madre di 5 figli, moglie della leggenda del calcio David Beckham e ormai stilista affermata, lascia la porta socchiusa a qualche spiraglio. "Essere una delle Spice Girls è stata una parte enormemente importante della mia vita e auguro alle mie ragazze tanto amore e tanto divertimento durante il tour", si è affrettata a scrivere lei stessa a stretto giro, confermando la vicinanza se non al partecipazione al progetto, dopo essere stata presente a un incontro preliminare. Una vicinanza sottolineata pure dai produttori e che secondo Melanie Brown potrebbe magari preludere a qualcosa in più. "È vero che solo quattro di noi hanno confermato in pieno di esserci, ma Vic potrebbe unirsi a noi a un certo punto", si è lasciata sfuggire Scary all'Itv, riconoscendo il peso degli impegni in famiglia e nella moda di Posh e tuttavia aggiungendo: "Io ci spero ancora, sarebbe un peccato se così non fosse".

Tags
spice
girls
spice girls
posh
tour
senza posh
melanie
tappe
victoria
beckham
© Regiopress, All rights reserved