agile-e-brillante-opel-corsa-e
Compatta, lineare nelle sue forme ma anche contraddistinta da un piacevole effetto “presenza”, la Corsa-e conserva lo stesso look delle altre versioni.
ULTIME NOTIZIE Auto e moto
Auto e moto
2 gior

Opel Mokka 1.2 Turbo, carattere deciso

Crossover compatto, spicca per design e guida fluida, uniti a valida abitabilità
Auto e moto
3 gior

Mercedes Classe C, evoluzione a tutto campo

Tecnologie e raffinatezze ai vertici si combinano ai motori ibridi leggeri
Auto e moto
4 gior

Opel Mokka-e, briosa col cuore a corrente

È brillante e ‘rotonda’ nella guida, facendosi apprezzare anche tra le curve
Auto e moto
1 sett

Intensa, coinvolgente: Porsche Panamera GTS

Carattere deciso per la guida “ispirata”, ma resta ampio spazio al benessere
Auto e moto
1 sett

Toyota Yaris 1.5 Hybrid, docile e godibile

Sempre compatta, guadagna in stile, accoglienza, economia e qualità di guida
Auto e moto
2 sett

Yamaha Tracer 9 per un triplice piacere di guida

La nuova Tracer ha cambiato anche sigla. L’abbiamo provata nel cuore della Toscana, tra i colli Senesi
Auto e moto
2 sett

Opel Insignia 2.0T 4x4 GSi, turismo veloce

Forte di design e tecnologie aggiornati, l’ammiraglia tedesca conferma spazio e vivacità
Auto e moto
2 sett

Porsche Taycan, “base” d’eccellenza

Arriva la versione di ingresso, comunque potente e con autonomia consistente
Auto e moto
2 sett

Suzuki Swift 1.2 Hybrid 4x4, agile e completa

Compatta e maneggevole, affronta ogni tipo di fondo con disinvolta sicurezza
Auto e moto
3 sett

Grinta e carezze: Porsche Cayenne GTS Coupé

L’anima profondamente sportiva si combina a comfort ed accoglienza ricercati
Auto e moto
3 sett

Opel Grandland X Hybrid4, brillante a tutto tondo

I 300 cavalli aggiungono vivacità e versatilità. Guida rotonda ed equilibrata
Auto e moto
3 sett

Seat Leon 1.5 eTSI FR, piacere di piacervi

È “rotonda” e godibile per guidare e per viaggiare. Con consumi contenuti
Auto e moto
3 sett

Mercedes S 500 L, “salotto” sorprendente

Il comfort esclusivo sposa inedite evoluzioni di guida e tecnologie di bordo
Auto e moto
14.01.2021 - 08:000

Agile e brillante: Opel Corsa-e

La versione elettrica convince per dinamismo e comfort. Autonomia adeguata

di AS

Una Corsa che va… di corsa. Gioco di parole un po’ scontato ma che fotografa l’essenza di questa variante speciale, seppur in incognito, della berlinetta tedesca: identica alle altre versioni ma contraddistinta dalla propulsione elettrica. Sono infatti parecchi i cavalli a disposizione, ed insieme all’erogazione istantanea conferiscono dinamismo ed agilità decisamente brillanti. Conservando un design che ricalca fedelmente il look di gamma, con le riuscite linee comuni anche alla “cugina” Peugeot 208 - le due vetture sono figlie della stessa progettazione, all’interno del gruppo PSA - adattate con successo alle scelte stilistiche specifiche della tradizione Opel. Le dimensioni si confermano compatte per il segmento di appartenenza, con una lunghezza contenuta in 4,06 metri che riesce a mettere efficacemente d’accordo agilità ed accoglienza di bordo.

La meccanica elettrica fa affidamento su un’unità in grado di erogare una punta massima di 100 kW, alloggiata anteriormente al posto del motore a combustione delle altre versioni; la batteria al litio da 50 kW trova posto nella zona inferiore del pianale, aggiungendo un certo peso alla vettura che in ogni caso riesce a conservare una massa complessiva accettabile, poco oltre i 1500 kg. Sono invece tre le modalità di marcia studiate dalla Casa, e prevedono altrettanti livelli di potenza effettivamente sfruttabile: la modalità normale, attiva ad ogni accensione del veicolo, offre 109 cavalli reali, mentre per attingere a tutte le prestazioni occorre selezionare quella sportiva tramite apposito comando sul tunnel centrale. Infine, il modo Eco riduce ulteriormente l’erogazione (82 cv) in modo da poter conservare al massimo l’autonomia, congiuntamente ad altre regolazioni di bordo concepite per il minimo impatto energetico. L’autonomia dichiarata secondo il protocollo WLTP indica in 337 km la percorrenza massima raggiungibile; nel corso del nostro test, su percorso misto inclusivo di tratti autostradali, siamo riusciti agevolmente a poter disporre di 200 km prima di dover accedere alla ricarica. Quest’ultima può essere anche molto rapida (100 kW) su colonnine pubbliche, con rigenerazione fino all’80% della capacità in circa mezz’ora; il caricatore di bordo della vettura è da 11 kW. Cavo standard ed eventuali cavi aggiuntivi universali trovano alloggiamento nel vano di carico, già di suo meno capiente rispetto alle Corsa “standard” prevedendo un volume utile di base ridotto a 267 litri contro i 309 l abituali.

Sul piano dinamico, la Corsa-e convince pienamente grazie a brio, piacevolezza di guida e semplicità di impiego. Ad accompagnare la marcia c’è la “onnipresente”, maggior silenziosità di funzionamento, disturbata unicamente dai fruscii aerodinamici e di rotolamento dei pneumatici comunque ben soffocati, mentre già con poco acceleratore si ottengono variazioni dell’andatura molto pronte: è sempre facile disimpegnarsi nel traffico come nei sorpassi, ma anche giostrare una certa sportività sui percorsi guidati, grazie alla reattività d’insieme e all’assetto non sportivo ma ben controllato nei movimenti laterali del corpo vettura. Lo sterzo è inoltre piuttosto diretto e il diametro di volta ridotto, a tutto vantaggio anche della manovrabilità in città e nei parcheggi. Buono pure l’assorbimento complessivo delle sospensioni, che appare in effetti sempre ben calibrato e in grado di isolare adeguatamente l’abitacolo anche sulle asperità isolate; con silenziosità di marcia che resta apprezzabile ad andatura autostradale. Sono inoltre a disposizione, seppur non tutti di serie, gli svariati sistemi di ausilio attivo alla guida, in grado di innalzare protezione e relax di marcia. L’abitacolo ricalca fedelmente quello delle altre Corsa, ad eccezione della strumentazione digitale appropriata alla propulsione a corrente; la plancia ha il consueto disegno lineare Opel ed incorpora sotto le bocchette centrali l’ampio schermo da 10”, a sfioramento, dedicato a navigazione e multimedia. Piacevole e ben personalizzabile la posizione di guida, tendenzialmente piuttosto “immersa” nell’ambiente circostante, valido lo spazio a disposizione anche sul divano.

Scheda Tecnica

ModelloOpel Corsa-e
VersioneElegance
Potenza, coppia136 cv, 260 Nm
TrazioneAnteriore
CambioAutomatico monomarcia
Massa a vuoto1530 kg
0-100 km/h8,1 secondi
Velocità massima150 km/h
Consumo medio15,9-17,6 kWh/100 km (omologato)
Prezzo36’990 Chf

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved